martedì, Dicembre 6, 2022
HomeInnovazioneAbarth 500: la futura elettrica dello Scorpione

Abarth 500: la futura elettrica dello Scorpione

Gli appassionati delle 4 ruote ne hanno sentito parlare per mesi. La nuova 500 Abarth elettrica è stata presentata, circondata da non poche polemiche.

Immortalata su strada a Torino, in piazza CLN, la Abarth 500 elettrica è stata mostrata al pubblico in occasione dello shooting promozionale. Si è trattato di un evento atteso dalla comunità di riferimento, ma che ha destato non poco disappunto tra gli amanti dell’endotermico che, a dirla tutta, ricoprono la percentuale maggiore nel mondo dell’automotive. Insomma, la svolta elettrica di Abarth non ha proprio entusiasmato la pletora di amatori. C’era, in effetti, da aspettarselo, visto che il marchio rappresenta, da sempre, l’anima sportiva di Fiat, con le sue preparazioni in grado di avvicinare molti giovani al mondo delle auto.

Tutte le info sulla vettura

Sarà presentata il 22 novembre prossimo in veste ufficiale. L’Abarth 500 elettrica sostituirà il blasonato Cinquone che, da più di un decennio, ha avuto modo di entrare nel cuore di moltissimi appassionati. Proprio come nei modelli più classici, sul frontale dell’auto, adesso, spicca a caratteri cubitali la scritta “Abarth”, in sostituzione del più classico stemma a Scorpione. La fanaleria è a doppio ovale, simile a quella della 500 elettrica a marchio Fiat, da cui riprende anche la linea del cofano. Cambiano, chiaramente, il paraurti e i cerchi in lega, dal design se non altro interessante.

Wallstreet English Torino

Le indiscrezioni emerse sulle motorizzazioni, invece, non hanno ancora trovato conferma, ma si rivelano abbastanza precise da meritare un minimo di fiducia. Con una potenza compresa tra i 150 e i 180 CV ed uno scatto 0/100 km/h in 7 secondi, la 500 Abarth elettrica offrirebbe un’autonomia di oltre 300 km. Ci si aspettano, poi, interventi tecnici e strutturali riguardanti il telaio, le sospensioni ed i freni, relativi alle elaborazioni tipiche del brand. L’auto dovrebbe essere disponibile all’acquisto a partire dall’inizio del 2023. Con un listino Fiat che parte da 28.000 euro per il modello base della 500e, non si pensa a prezzi particolarmente accessibili per la variante Abarth, ma staremo a vedere.

RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy