giovedì, Febbraio 22, 2024
HomeGuide utiliDigital Marketing, 5 tendenze del 2023

Digital Marketing, 5 tendenze del 2023

Il mondo del digital marketing è in continuo mutamento ed evoluzione.

Le tendenze e le strategie del marketing digitale cambiano continuamente e prima ancora che tu te ne accorga, è in arrivo una nuova tendenza del marketing digitale.

Se il viaggio nel tempo fosse possibile, ogni marketer avanzerebbe rapidamente al nuovo anno per avere indizi su cosa ci aspetta nel marketing digitale.

Dato che risiediamo ancora nell’era delle previsioni, dobbiamo accontentarci di una previsione di ciò che verrà immaginare quali saranno le nuove tendenze del marketing digitale nel 2023.

Nel 2023, secondo le previsioni, continuerà ad avere successo la lead generation, curata da aziende e agenzie ferrate nel digital marketing.

Più in generale, sono in arrivo nuove e interessanti tendenze da non sottovalutare. Scopriamole.

1. Maggiore trasparenza e sicurezza

Oggi gli utenti sono sempre più esigenti, soprattutto per quanto riguarda trasparenza e sicurezza. Uno dei temi più scottanti degli ultimi anni è il trattamento dei dati, e il 2023 potrebbe segnare il punto di svolta.

Infatti, spariranno i cookie di terze parti, e questo vale anche per le analisi dei dati. Tutto questo è volto a raggiungere un obiettivo ben preciso: aumentare la sicurezza e la protezione dei dati degli utenti.

2. Il metaverso

Ci siamo, il metaverso è tra noi e non c’è modo di ignorare questa importante novità. Se il 2021 e il 2022 sono stati gli anni in cui il metaverso è stato collaudato, il 2023 è l’anno in cui ci sarà il vero boom.

Il Metaverso viene spesso definito un mondo virtuale all’interno di un mondo e Meta (Facebook) è l’attuale proprietario del Metaverso.

È un universo digitale da scoprire in cui le realtà virtuali o aumentate interagiscono per creare un ambiente interattivo per tutti.

Avere una rappresentazione digitale di se stessi in un mondo futuro in cui puoi fare tutto ciò che vuoi sembra avere molto in comune con i videogiochi.

Il commercio sociale è ora concepibile a causa di una rete di realtà/universi virtuali in cui lo spazio esiste quasi ovunque. Ecco perché i marketer digitali di oggi hanno scoperto un modo per riempire quel vuoto e creare un nuovo tipo di marketing digitale con i video.

3. Marketing interattivo

Per coinvolgere meglio il pubblico, sempre più professionisti del marketing si rivolgono a contenuti di marketing interattivi.

Infatti, i contenuti interattivi sono fino al 23% più efficaci dei tradizionali contenuti statici, e questa è la prossima tendenza del marketing digitale.

Con contenuti di marketing interattivi come quiz o sondaggi, puoi invitare gli utenti a connettersi con il tuo marchio. I principali vantaggi dei contenuti interattivi sono

  • Aiuta a personalizzare l’esperienza dell’utente
  • Risposta aggiuntiva e condivisioni social da parte dell’utente
  • Maggiore coinvolgimento con gli utenti che porta a una maggiore consapevolezza del marchio

4. Advertising decentralizzato da Google e Meta

Il mondo della pubblicità si sta allontanando sempre di più dai colossi a cui le agenzie pubblicitarie si sono affidate per anni.

Stiamo parlando ovviamente di Google e di Facebook, o Meta.

Infatti, stanno prendendo piede altre piattaforme a cui sempre più aziende si rivolgono per la propria pubblicità. Un esempio è Spotify o ancora TikTok, il social che sta spopolando soprattutto tra i giovani.

5. Comunicazione più inclusiva

Il tema dell’inclusività è diventato negli ultimi anni sempre più importante, e i brand si stanno adeguando ad un nuovo stile di comunicazione.

Il 2023 sarà l’anno in cui la comunicazione subirà profondi cambiamenti e diventerà molto più inclusiva anche attraverso la collaborazione con influencer o lo sviluppo di progetti digitali mirati.

La nuova tendenza, che si sta già sviluppando negli Stati Uniti, avrà una grossa spinta anche in Italia. Questo perché oggi l’asticella è alta così come la soglia di attenzione degli utenti.

Cristina Taverniti
Cristina Taverniti
Torinese con la passione per la scrittura e per la fotografia. Credo fermamente che ogni giorno ci sia una storia che valga la pena d'essere raccontata e conosciuta. Ho frequentato l'Albe Steiner e l'università degli studi Alma Mater di Bologna, facoltà Tecniche e culture della Moda, ma non smetto mai d'imparare e conoscere cose nuove!
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy