venerdì, Giugno 14, 2024
HomeEventiLe carni dimenticate

Le carni dimenticate

Scopriamo lo spreco di carne annuale

75 milioni di mucche. È l’equivalente dello spreco di carne bovina in un anno: capi di bestiame che vengono abbattuti e le cui carni vengono buttate via. Anche se la filiera della carne, almeno in Italia, risulta essere una delle più virtuose, con uno spreco pari al 5% della produzione, il dato sul numero globale di animali sacrificati inutilmente stringe il cuore. E allora come fare, anche nel nostro quotidiano, a contribuire a ridurre lo spreco di carne? Utilizzando per esempio, quei tagli che di solito, non prendiamo in considerazione quando andiamo dal macellaio. Come sempre insieme a Paola Uberti, fondatrice di Libricette.eu, a Villa Lascaris torna.

A Villa Lascaris, un nuovo appuntamento con Buono è Stenibile

Giovedì 24 Febbraio dalle ore 19.00 alle ore 21.00 si terrà uno show cooking presso Villa Lascaris, Via Lascaris 4-Pianezza (TO). In queste due ore si parlerà e ci saranno varie degustazioni dei piatti preparati su come utilizzare le parti poco note della carne . Il tema sono appunto quei ritagli di carne che vengono poco utilizzati e che si possono usare per preparare polpette, spiedini, arrosti… un consumo consapevole e responsabile di carne è un modo per fare del bene all’ambiente e, perché no anche al portafoglio.

Al termine di ogni incontro ai partecipanti verrà inviato un ricettario gratuito in formato
elettronico, con tante ricette e suggerimenti per cucinaresenza sprechi. Per partecipare a Buono è Sostenibile, “Le carni dimenticate”, al costo di € 15.00,è indispensabile la prenotazione.

Andrea Larghi
Andrea Larghi
Tutto è nato per la passione per l'enogastronomia. Dopo gli studi presso la scuola alberghiera mi avvicino al mondo della scrittura, grazie a un corso di giornalismo, presso L'Accademia Telematica Europea. Tra gli interessi anche lo sport, in particolare il calcio e il mondo della birra.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy