mercoledì, Gennaio 26, 2022
HomeEventiTorna a Montanaro il concerto natalizio di Santo Stefano

Torna a Montanaro il concerto natalizio di Santo Stefano

Dopo l’assenza prevista a causa della pandemia, ritorna l’evento benefico nella Chiesa di Santa Maria Assunta; ospite dell’evento il maestro Walter Savant-Levet.

ArredareModerno

I dettagli del concerto natalizio

Il 26 dicembre, a Montanaro, ritorna l’appuntamento con il concerto di Santo Stefano, nella chiesa di Santa Maria Assunta.

Interrotta nel 2020, a causa delle chiusure dettate dalla pandemia, la tradizione del concerto di musica per organo, in auge dal 1996, riprende con l’esibizione del maestro Walter Savant-Levet.

Il concerto è un’occasione per festeggiare i 25 anni di attività di Antichi Organi del Canavese, collana discografica senza scopo di lucro, che cura e promuove l’evento insieme alla Pro Loco di Montanaro e con il patrocinio della Città Metropolitana di Torino e del Comune di Montanaro.

L’organo della chiesa di Santa Maria Assunta a Montanaro, che si presterà all’evento, è il vanto della città: si tratta infatti di uno strumento storico, la cui prima costruzione risale al 1810, a cura dei fratelli Giovanni e Giacinto Bruna di Miagliano (Bi).

I Bruna realizzarono uno strumento di 2700 canne, il più grande costruito da loro e tuttora uno degli organi più maestosi del piemontese.

Il concerto si terrà a partire dalle ore 15 presso la Chiesa di Santa Maria Assunta, nella piazza della Chiesa, a Montanaro.

Verranno rispettate le normative anti covid: obbligo di mascherina e Green Pass per i presenti.

Per maggiori info e prenotazioni è possibile scrivere al seguente indirizzo: info@antichiorganidelcanavese.it

Beatrice Ramella
Ho 27 anni e vivo a Moncalieri. Ho studiato Marketing presso la facoltà di Economia & Commercio a Torino. Opero come copywriter presso la Wolf Agency. Amo la fotografia in bianco e nero, il profumo dei libri appena comprati e le poesie di Keats.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy