domenica, Settembre 26, 2021
HomeEventiA Monastero di Lanzo propone " Stylus Phantasticus" dedicato al seicento

A Monastero di Lanzo propone ” Stylus Phantasticus” dedicato al seicento

Per l’ultimo appuntamento prima della pausa estiva il circuito Organalia 2021 approderà sabato 24 luglio alle 21,30 nella chiesa parrocchiale di Sant’Anastasia a Monastero di Lanzo, per il concerto “Stylus phantasticus”.

Il programma, attraverso un ideale viaggio tra l’Italia e l’area della Germania del sud, esplorerà quello che Athanasius Kircher definì appunto come “stylus phantasticus”. 

ArredareModerno

Nel 1650 il pensatore gesuita, tedesco di nascita ma vissuto a Roma per gran parte della sua vita, coniò tale definizione per indicare lo stile toccatistico e improvvisativo tipico dei compositori italiani, Frescobaldi su tutti, reinterpretato e arricchito dalla scuola tedesca di Pachelbel e Buxtehude.

Il programma alternerà brani costruiti con il più severo contrappunto, bassi ostinati dove la melodia e il lirismo sono le caratteristiche principali, con brani di grande virtuosismo strumentale: un vero e proprio viaggio in un secolo, il Seicento, ricchissimo di contrasti e di innovazioni, che aprì la strada al periodo d’oro dei grandi maestri del barocco: l’età di Bach e Händel. 

Terminata la pausa estiva, da fine agosto all’inizio di ottobre il circuito Organalia proporrà altri dieci concerti a San Maurizio Canavese, Ivrea (tre concerti), San Francesco al Campo, Pavone Canavese, San Maurizio Canavese, Ciriè, Volpiano e Tonengo di Mazzè. Il primo appuntamento è per domenica 29 agosto alle 16 nell’antica chiesa plebana di San Maurizio Canavese. L’Ensemble “Sonar d’Affetto” (Valeria La Grotta soprano, Nicola Brovelli violoncello, Mauro Pinciaroli arciliuto, Luigi Accardo clavicembalo e organo), proporrà il concerto “Le Cantate di Leonardo Vinci e il virtuosismo italiano”.

Ricordiamo che l’accesso ai concerti è consentito trenta minuti prima dell’inizio previsto, osservando le norme anti Covid ancora in vigore: utilizzazione della mascherina per l’intera durata del concerto, igienizzazione delle mani con gel disinfettante, rilevazione della temperatura corporea tramite termoscanner, occupazione dei posti segnalati. L’ingresso è con libera offerta.

Per saperne di più si può consultare il portale Internet www.organalia.org, scrivere a info@organalia.org o chiamare il numero telefonico 011-2075580.

Fonte Comunicato ufficio stampa Città metropolitana di Torino

Alberto Garbarino
Alberto Garbarino, 29 anni di Genova (GE) , Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli studi di Genova, Redattore presso Wolf Agency di Monalieri (To). Amo lo sport , il cinema e l' attulità.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments

Privacy Policy Cookie Policy