• Home
  • EVENTI
  • La Mostra dei Presepi alla Basilica di Maria Ausiliatrice di Torino

La Mostra dei Presepi alla Basilica di Maria Ausiliatrice di Torino

mostra presepi maria 1Con le festività del Natale, ogni famiglia ha in casa un presepio che, nel tempo, è diventata una tradizione non solo italiana ma anche occidentale, per un evento che ricorda che Dio si fa uomo.

Per festeggiare la nascita di Gesù, la Basilica di Maria Ausiliatrice di Torino, cuore dei Salesiani di San Giovanni Bosco, ospita, da venerdì 8 dicembre fino a domenica 7 gennaio 2018, la diciottesima edizione della Mostra dei Presepi. 

Nata da un’idea di don Morra che per numerose edizioni ha gestito l’iniziativa, la Mostra dal 2016 è curata prima da don Alberto Guglielmi che ha articolato l’esposizione per aree geografiche, Asia, Africa, Americhe, Europa, poi da Renzo Bailo e Domenico Bertino, che hanno dato vita alla tradizione di una serie di collaborazioni che si rinnovano ogni anno.

La mostra presenta una serie di presepi provenienti da tutto il mondo, prestati e donati da collezionisti e artigiani, che nell’arco delle generazioni hanno conservato queste rappresentazioni di fede popolare, frutto della dedizione e della cura di tante persone, singole e gruppi associativi.

L’edizione di quest’anno vede la partecipazione di ospiti prestigiosi, tra i quali un noto artista torinese, che stupisce per la sua installazione.

Grazie al contributo dell’Associazione Benefica Vedremo… nella mostra ci sono anche i caratteristici presepi ant ij such, cioè i presepi costruiti nei ceppi, tipici di Cuceglio, un piccolo paese del Canavese, dove l’esposizione venne creata e che ha avuto molto successo nell’ultimo decennio.

Scopo del presepe ant ij such è di valorizzare la poesia prodotta da un legno segnato dal tempo, appunto il such, ovvero ciò che rimane dell’albero una volta tagliato. 

Inoltre all’interno della cripta di Maria Ausiliatrice c’è il Museo Mariano Salesiano, detto il Centro Salesiano di Documentazione storica e popolare Mariana (CSDM), che ospita duecento presepi nel suo archivio, tutti di svariate forme, misure e materiali, tradizionali e moderni, statici e in movimento ma veramente unici, oltre a raccogliere, catalogare e proporre ai visitatori e ai ricercatori tutto ciò che può documentare la storia della devozione che il popolo cristiano ha nutrito verso la Madre di Dio.

La mostra è visitabile nei giorni feriali dalle 15.30 alle 18, domenica, festivi e prefestivi dalle 9 alle 13 e dalle 15.30 alle 19.

Per maggiori info si può scrivere ai Salesiani via mail a csdm.valdocco@gmail.com , o telefonando al numero 3475144183.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.