• Home
  • TURISMO
  • Il MAO festeggia l'anno del cavallo con eventi legati alla cultura cinese

Il MAO festeggia l'anno del cavallo con eventi legati alla cultura cinese

MAO eventi torino capodanno cinese anno del cavalloDopo il capodanno cinese il 31 gennaio ha inizio secondo il calendario cinese l'anno del cavallo. Il Museo d'Arte Orientale di Torino ha sviluppato un ciclo di eventi per tutto il mese di febbraio, dedicati a questo avvenimento. 

Il calendario degli appuntamenti del MAO per questo mese è tutto dedicato alla Cina. Il Museo d'Arte Orientale dedica febbraio all'anno del cavallo, appena iniziato per il Paese orientale dopo il capodanno del 31 gennaio. Saranno eventi dedicati a famiglie e appassionati attraverso percorsi di conoscenza della cultura e dell'arte cinese.

Il Programma

Il 9 febbraio il museo propone alle ore 15.30 Il Tè attraverso l'Oriente, la Cina. Degustazione di tè a passeggio tra la collezione del MAO, con un approfondimento sull'evoluzione di questa bevanda, la lavorazione e la conservazione, con la possibilità di conoscere le diverse varietà anche attraverso l'osservazione di campioni. Il costo del biglietto è di 10 euro più quello d'ingresso;

Domenica 16 febbraio Visita guidata della galleria cinese, alle 15.30 con un percorso attraverso la collezione al costo di 4 euro più il biglietto di ingresso;

Domnenica 23 febbraio alle ore 16.00 Jianzhi l'antica tradizione cinese delle carte intagliate un viaggio nella storia secolare di quest'arte, attraverso la pittura di soggetti, simboli usati nella decorazione di interni ed estern. In occasione del Capodanno, in Cina "Festa di Primavera" è usanza regalare inoltre oggetti realizzati in carta, come simbolo di buon augurio e addobbare porte e finestre con le classiche decorazioni di carta rossa. La dimostrazione è a cura della professoressa Anna Dragano, insegnante Discipline Plastiche presso il Liceo Artistico Statale Renato Cottini di Torino e dei suoi allievi;

Il 27 febbraio, un giovedì, alle ore 18.00 il programma prevede Shu Fa Arte della Calligrafia cinese, incontro curato dalla professoressa Chang Min che spiegherà l'importanza dello stile calligrafico nella cultura cinese, la concezione filosofica e degli strumenti del calligrafo. L'ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti, i talloncini per l'ingresso saranno distribuiti a partire dalle 17.30.

Per tutti gli appuntamenti è consigliato prenotare, in ogni caso come solitamente ricordiamo è utile visitare il sito ufficiale del MAO per ottenere più informazioni. Andando oltre i festeggiamenti è importante considerare questi appuntamenti indispensabili per la conoscenza approfondita di una cultura affascinante come quella cinese, che si evolve velocemente dopo secoli di storia e invenzioni fondamentali del vivere quotidiano. 

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.