• Home
  • CRONACA
  • Truffa da oltre 60mila euro su Subito.it: arrestato un uomo a Moncalieri

Truffa da oltre 60mila euro su Subito.it: arrestato un uomo a Moncalieri

Nell’era delle nuove tecnologie si registrano nuovi reati. Tutti noi siamo ormai abituati a cercare on line ciò di cui abbiamo bisogno e spesso a concludere in modo veloce le trattative per l’acquisto dell’oggetto stesso. Per fa ciò ci affidiamo a siti internet specializzati, come negozi on line, e-commerce e siti di annunci gratuiti. Sottovalutiamo però la presenza di persone che fanno delle truffe un mestiere. È questo ciò che è accaduto a Moncalieri, nel Torinese. Un uomo di 44 anni è stato infatti arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Moncalieri. I reati che vengono a lui contestati sono quelli di truffa e ricettazione. Dalle ricostruzioni eseguite dalle forze dell’odine, risulterebbe infatti che l’uomo adescasse le sue vittime sul sito internet di acquisti Subito.it. Una volta presi i contatti con i venditori, acquistava la merce per pagarla con assegni. Fin qui tutto bene, peccato che gli assegni fossero falsi e quindi scoperti. Dopo diverse segnalazioni alle forze dell’ordine, sono finalmente stati accertati 5 casi di truffa avvenuti tra giugno e agosto del 2013. In quelle occasioni, il truffatore aveva acquistato, si fa per dire, 4 automobili e diversi attrezzi da lavoro, per un valore superiore ai 63 mila euro. Fortunatamente, l’uomo incontrava di persona le vittime per ritirare la merce acquistata, il che ha consentito, grazie alla loro descrizione, di identificarlo e incastrarlo. Dalle indagini che hanno poi portato all’arresto del raggiratore, è emerso che l’uomo era senza fissa dimora. Continuano intanto gli accertamenti delle forze dell’ordine su altre segnalazioni che continuano a pervenire a suo carico.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.