• Home
  • EVENTI
  • Provincia di Torino: ''Puliamo il Sangone e i Laghi di Avigliana''

Provincia di Torino: ''Puliamo il Sangone e i Laghi di Avigliana''

Puliamo il mondoSabato 28 Settembre la Provincia di Torino nell'ambito "puliamo il mondo" organizza "Puliamo il Sangone" e i laghi di Avigliana, si tratta di un'iniziativa di volontariato ambientale volto alla pulizia e al benessere. 

L'iniziativa, dopo aver riscosso tanto successo, torna alla consueta data autunnale con la realizzazione della sua quinta edizione, riuscendo ad estendersi fino al territorio dei laghi di Avigliana. 

L'opera di volontariato promossa ed organizzata da Legambiente Piemonte, dalla Provincia di Torino, vede interessati diversi comuni e mira ad informare e sensibilizzare la popolazione sul problema di rifiuti e sulla diffusione della cultura del territorio e della legalità.

Alla manifestazione "Puliamo il Sangone" quest'anno infatti parteciperanno ben dodici Comuni, oltre a Torino, Avigliana, Bruino, Giaveno, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Piossasco, Sangano, Trana, Valgioie e Villarbasse. 

L'appuntamento è per Sabato 28 settembre alle 8.30.

Per i volontari che partono dalla città di Torino, il ritrovo è alla Casa nel Parco Gustavo Colonnetti, in Via Modesto Panetti all'angolo con Via Artom. 

L’iniziativa si avvale dell’opera e dei mezzi dei Vigili del Fuoco e delle Guardie Ecologiche Volontarie della Provincia di Torino.

L'evento 2013 vede anche il contributo del Comune di Giaveno, Provincia di Torino, che metterà a disposizione i locali per la conferenza stampa finale e per il buffet conclusivo per i volontari che si svolgeranno dalle ore 12,30 a Palazzo Marchini, sede del Municipio, con la consegna dei diplomi.  

"Puliamo il Sangone" e l'impatto ambientale: 

"Grazie agli sforzi dei volontari e dei Comuni che collaborano all’iniziativa" ha detto l’assessore all’Ambiente della Provincia di Torino Roberto Ronco durante la conferenza stampa di Puliamo il mondo, organizzata da Legambiente Piemonte mercoledì 25 settembre alla Cascina Marchesa della Pellerina.

"Puliamo il Sangone" è ormai un appuntamento consolidato che richiama ogni anno nuovi volontari e molti veterani. L'iniziativa testimonia il raggiungimento di uno degli obiettivi dichiarati dal Contratto di Fiume del Torrente Sangone: l'informazione e la sensibilizzazione della popolazione sul grave problema dell'abbandono di dei rifiuti, e la diffusione della cultura dell'acqua, del territorio e della legalità.

Un altro importante risultato raggiunto grazie all'impegno dei Comuni nel presidio del territorio, consiste nel fatto che da un anno all'altro la maggior parte dei siti di pulizia non viene più interessata da gravi abbandoni di rifiuti.

Per tali motivazioni la lunga fase di accompagnamento da parte della Provincia di Torino nell'organizzazione dell'iniziativa può considerarsi conclusa con successo: il testimone passa al territorio del bacino del Sangone il più grande appuntamento di volontariato ambientale a livello mondiale, quest'anno però va riconosciuto il fondamentale contributo di Legambiente che come di consueto inserisce l'iniziativa nell'ambito di "Puliamo il Mondo".

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.