• Home
  • EVENTI
  • Biella accoglie il campionato mondiale dei cercatori d'oro

Biella accoglie il campionato mondiale dei cercatori d'oro

campionato mondiale cercatori oroUn grammo di guadagno per una giornata intera di lavoro, i cercatori d'oro arrivano in Piemonte per l'edizione numero 37 del campionato mondiale. 

A pensare ad un mestiere, un hobby, uno sport come quello del cercare l'oro il rimando cinematografico è pressochè inevitabile. La vera storia dei cercatori d'oro, quelli che oggi si destreggiano tra fiumi, torrenti e Paesi diversi, è una storia di collezionismo, passione e amore per la natura. 

Il cercatore non si arricchisce, ma colleziona, può trovare un solo grammo d'oro dopo una giornata intera di lavoro, ciò che  conta è il processo con il quale ci si arriva, l'aria pulita, l'acqua limpida e la sensazione che solo il luccichio di pagliuzze dorate sa regalare. 

A Mongrando (Biella) dal 19 al 24 agosto si svolge il campionato mondiale di cercatori d'oro, vicino al torrente Elvo. 400 concorrenti provenienti da differenti paesi tra cui Nuova Zelanda, Canada, Sudafrica, Stati Uniti e Finlandia si affronteranno in un campo gara allestito per l'occasione: vasche di un metro e venti per uno e cinquanta vengono riempite di 20 chili di sabbia sterile e di una quindicina di pagliuzze d'oro. Ovviamente chi le trova per primo vince, ma la cosa sorprendente è che c'è chi sa terminare in poco più di un minuto, quando il tempo concesso è un quarto d'ora. 

La competizione prevede diverse categorie: donne, uomini, junior, veterani, terni e gruppi da cinque. L'italia ha una buona storia tanto da aver vinto il titolo mondiale a squadre in Sudafrica l'anno scorso, ma ha anche un territorio adatto alla ricerca, i luoghi migliori si trovano in Piemonte, Liguria e Val D'Aosta.  

Un tipo diverso di collezionismo, perchè i partecipanti sono principalmente appassionati, ma anche una lezione di comportamento e di sportività, adatto a nonne e nipoti che con il tradizionale piatto detto Batea, fondo con tre scanalature (e quasi introvabile a livello commerciale) che va ruotato e scrollato orizzontalmente, con un metodo precisissimo e affascinante.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.