domenica, Settembre 26, 2021
HomeTurismoTorino Magica: il tour serale tra magia bianca e nera

Torino Magica: il tour serale tra magia bianca e nera

Chi ha una passione per le leggende storiche e la magia non può assolutamente perdersi: Torino Magica, il tour serale tra magia bianca e nera.

Torino è una città ricca di mistero, un crocevia di culture e popoli, teatro anche di avvenimenti storici che l’hanno resa conosciuta ma anche ricca di leggende di natura mistica. La città sorgendo sulla confluenza di due fiumi: il Po e il Dora, importante crocevia nell’ambito della magia, si presenta anche al vertice di due triangoli, che rappresentano sia la magia bianca sia quella nera.

ArredareModerno

La storia e le leggende di Torino riguardano anche culti esoterici, tant’è che per questo motivo viene considerata una città “magica”. I punti del capoluogo piemontese sono evidenziati da simboli sia massonici sia esoterici, e attraversati da energie misteriose.

Per scoprire al meglio la storia della magia bianche e nera a Torino, la soluzione migliore è fare un tour guidato serale tra le vie della città!

Tour Torino Magica: itinerario completo

Il tour “Torino Magica” è un percorso serale che si svolge di solito due giorni a settimana il giovedì e il sabato. Il tour prevede un giro con l’ausilio di una guida che vi porterà a scoprire i luoghi “segreti” e insoliti della città che sono legati a tutte le principali leggende sulla magia, e ai simboli esoterici e massonici.

Il triangolo in cui è incluso Torino, comprende anche altre due città “magiche” ossia Praga e Lione che rappresentano la magia bianca. Il secondo triangolo invece è quello della magia nera, include Torino, insieme a Londra e San Francisco.

Il tour Torino Magica serale tra magia bianca e nera, prevede l’inizio del percorso in Piazza Statuto, una delle zone più misteriose della città. Nella piazza ci sono diversi riferimenti massonici a partire dal Monumento dei Caduti del Frejus. Si può notare, durante la visita alla piazza, come sulla sommità della statua sia presente il simbolo del demonio, ossia la stella a cinque punte.

Lasciata Piazza Statuto si raggiunge il rondò della Forca e Piazza Solferino, qui è presente la Fontana Quattro Stagioni, le figure presenti sono considerate tutte immagini che derivano dal culto della massoneria. Inoltre, con la guida sarà possibile anche scoprire altri dettagli legati sempre all’esoterismo, alla magia e ai rituali massonici.

Tutti questi luoghi si trovano nella zona occidentale della città e sono orientati verso il punto cardinale che viene associato al sole che tramonta.

Il percorso prevede la percorrenza di diverse vie che offrono storie e leggende legate a magia ed esoterismo. Come ad esempio, il Palazzo del Diavolo che è legato a numerose leggende, oppure agli edifici di Via Alfieri.

Oltre al percorso dedicato alla magia nera, naturalmente non mancano i riferimenti a quella bianca. Si parte da un tour che porta in Piazza San Carlo, dove si trova la Sacra Sindone e la raffigurazione della Madonna. Infine, si raggiunge Piazza Vittorio. Dinanzi alla Chiesa Gran Madre di Dio, ci si ferma vicino alla statua di Vittorio Emanuele I, che secondo la tradizione, la direzione da lui indicata, porterebbe al luogo in cui è stato nascosto il Sacro Gral.

Il percorso che porta a scoprire la Torino Magica ed esoterica è davvero suggestivo, sia perché organizzato in orari serali sia perché permette di scoprire una storia diversa e insolita che vi porteranno a vedere la città con occhi diversi.

Come funziona per partecipare al Tour serale Torino Magica

La prenotazione del tour è obbligatoria. Infatti, bisogna prenotarsi o attraverso i siti che vengono i ticket o presso gli uffici di promozione turistica che hanno il tour tra i loro servizi. La visita guidata può essere seguita il italiano, ma su prenotazione si possono scegliere anche altre lingue quali: inglese, francese, russo, giapponese, tedesco e spagnolo.

La visita può essere prenotata solo il giovedì o il sabato, sia nel periodo invernale sia estivo. L’orario di partenza di solito è alle 21:00, in caso di variazioni si viene avvisati prima. Per quanto riguarda la durata, in media il tour impegna gli interessati per circa 2 ore.

Al momento della prenotazione bisognerà fare anche il biglietto che al momento ha un costo di 30 euro a persona. Bisogna considerare però che il prezzo potrebbe subire alcune variazioni.

Il tour è consigliato a tutti, adulti, bambini e famiglie che vogliono scoprire un lato insolito di Torino con una guida attenta che racconterà storie e leggende nei minimi particolari.

Silvia Faenza
Silvia Faenza lavora dal 2015 come content writer e copywriter freelance. Si occupa della scrittura di contenuti ottimizzati per blog, giornali e shop online.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments

Privacy Policy Cookie Policy