martedì, Ottobre 19, 2021
HomeTurismoI migliori parchi per un pic nic a Torino

I migliori parchi per un pic nic a Torino

Durante i periodi più caldi dall’inizio della primavera fino ai primi giorni d’autunno non può mancare qualche pic-nic immersi nel verde, ma quali sono i migliori parchi per un pic nic a Torino?

Torino offre tantissimi spazi verdi nei quali è possibile fare una passeggiata, godere della natura e naturalmente organizzare un pic-nic sempre nel rispetto dell’ambiente.

ArredareModerno

Infatti, bisogna considerare che organizzare un picnic non vuol dire “sporcare” o “rovinare” l’ambiente circostante, per questo motivo alcune zone sono attrezzate per chi porta già tutto pronto all’interno del proprio cestino, e solo alcune dispongono invece di spazi appositi anche per un barbecue.

Ma vediamo insieme quali sono i luoghi migliori per riuscire a fare un pic-nic a Torino!

Il parco del Valentino

Il primo posto in cui è possibile fare un pic-nic a Torino è sicuramente il Parco del Valentino. Il Parco del Valentino rappresenta il cuore verde della città, grazie a una vegetazione fitta ed estesa.

Questo è il posto perfetto per riuscire a passare una giornata sdraiati con le proprie coperte sul verde e al contempo fare uno spuntino in compagnia.

Nel parco del Valentino, oltre a poterti godere un semplice e rilassante pic-nic puoi fare anche un giro al Borgo Medievale e al Giardino Roccioso. E se vuoi digerire al meglio dopo il tuo pic nic puoi anche prendere una bici e percorrere i suoi viali alberati.

Il Parco del Nobile

Il Parco del Nobile è poco lontano dal centro di Torino, questo si trova proprio a due passi dalla città, precisamente sulla collina torinese.

Nel parco del Nobile è possibile passeggiare, organizzare un delizioso pic-nic sul prato, leggere, rilassarsi al sole oppure giocare all’area aperta.

Tutto l’anno, nel Parco del Nobile, grazie all’omonima associazione è possibile anche scoprire tante attività, visitare la fattoria didattica e gli orti. Raggiungere il Parco del Nobile è davvero semplicissimo. Basta prendere l’autobus 53!

Il Parco Naturale Stupinigi

Se siete alla ricerca di un’area pic-nic completamente attrezzata allora dovete scegliere il Parco Naturale Stupinigi.

Questo parco si presenta con un’area dedicata a chi vuole godersi un pranzo all’aria aperta e fare anche un barbeque o una grigliata. Non c’è bisogno di prenotare il posto, in quanto l’utilizzo di ogni postazione è completamente gratuito.

Naturalmente, nei giorni festivi e le domeniche, bisognerà recarsi presto sul posto per riuscire ad aggiudicarsi una delle postazioni. All’interno del parco, è possibile, inoltre, visitare anche la Palazzina di caccia di Stupinigi, una struttura realizzata per la famiglia Savona dall’artista e architetto Filippo Juvarra.

Il Parco del Gravio

Poco distante da Torino, è possibile raggiungere a Condove, il Parco del Gravio. Quest’area verde è completamente attrezzata e permette sia di fare un semplice picnic sia una grigliata.

Infatti, al suo interno sono ospitate 30 postazioni per il barbecue, tavoli e panchine, bagni e anche le docce. L’accesso al parco è libera, per utilizzare i servizi pic-nic però, bisogna prenotare. Una giornata intera ha un costo di circa 20 euro.

Il Parco Naturale della Mandria

Il Parco Naturale della Mandria permette di vivere una giornata all’aria aperta ideale per fare un pic-nic e al contempo una gita fuori porta, proprio vicino a Torino.

Nel parco sono presenti diverse aree attrezzate, all’interno delle quali è possibile godere del pranzo in totale tranquillità.

Nel Parco della Mandria, però bisogna ricordare che non si può accedere alcun fuoco, quindi bisognerà portare il pranzo al sacco, perché non si possono fare barbecue.

Il Parco Fluviale del Po

Proprio poco fuori Torino, tra Settimo Torinese e San Mauro è possibile visitare il Parco Fluviale del Po.

Questo parco si estende lungo il fiume, quindi è perfetto per chi vuole fare un picnic con vista sul Po. In quest’area è possibile fare sia un pic-nic con pranzo a sacco, sia accedere alle aree per il barbeque che permettono di fare una grigliata in sicurezza.

Chi non vuole rinunciare a vivere appieno la natura, può scegliere anche di fare una passeggiata in bicicletta, con la quale è possibile ammirare sentieri proprio all’interno dell’area naturale.

Il Parco della Pellerina

Il Parco della Pellerina è tra i più estesi di Torino. Questa è un’oasi davvero ricchissima di verde e di luoghi nei quali rilassarsi, fare un pic-nic oppure una semplice passeggiata.

All’interno del Parco della Pellerina sono presenti diverse zone attrezzate per un pic nic, ma anche punti ristoro e chioschi dove poter bere, prendere un gelato, oppure mangiare.

Il Parco della Pellerina si può raggiungere facilmente con i mezzi pubblici quali il: 2, il 28, 29, 32, 40, 62, 71. Il Parco della Pellerina presenta, infine, anche: aree gioco, area cani, fontanelle d’acqua potabile, servizi igienici.

Il Parco di Campo Felice

Il Parco di Campo Felice si trova poco a nord di Torino, a Lombardore. Il Parco di Campo Felice mette a disposizione un’area naturalistica di ben 240 mila metri quadri. In quest’area è possibile fare pic-nic, grigliate, si può pescare, e si può usufruire anche di tavoli, gazebo, sedie, griglia e barbecue. Inoltre, se lo si desidera in questa zona è possibile anche pernottare.

Il Parco di Cafasse

L’area attrezzata di Cafasse si trova proprio al centro delle Valli di Lanzo, tra Torino e Lanzo. Questo è un posto perfetto per chi vuole godersi una giornata immersi nel verde e soprattutto vicino al fiume Stura di Lanzo. In quest’area verde ci sono a disposizione: bagni, parcheggi, aree verdi, tavoli per fare un pic nic nelle belle giornate.

Il Parco del Meisino

Infine, nella zona nord-est di Torino è possibile fare un picnic nel Parco del Meisino. Questo è un parco davvero unico per la presenza sulle rive dei bellissimi aironi cenerini. In zona si possono avvistare anche germani reali e gallinelle d’acqua.

Per chi vuole organizzare un pic-nic, è possibile fermarsi in una delle aree dedicate con panchine e fontanelle. Non solo, in zona sono presenti anche campi da calcio, da beach volley e un percorso dedicato con attrezzi ginnici. L’area si può percorrere anche in bicicletta.

Silvia Faenza
Silvia Faenza lavora dal 2015 come content writer e copywriter freelance. Si occupa della scrittura di contenuti ottimizzati per blog, giornali e shop online.
RELATED ARTICLES

Most Popular

Recent Comments

Privacy Policy Cookie Policy