domenica, Febbraio 5, 2023
HomeNewsL'A4 Torino - Milano diventa la prima autostrada green d'Europa

L’A4 Torino – Milano diventa la prima autostrada green d’Europa

L’A4 Torino – Milano diventa l’autostrada più green d’Europa. I 250 km di asfalto, in entrambi i sensi di marcia, che si stanno cambiando, saranno completamente sostenibili e innovativi. Si attesta una riduzione delle emissioni CO2 di quasi il 40%.

Autostrada Torino – Milano A4: è la prima autostrada green d’Europa

La gestione e l’appalto sono in mano al Gruppo ASTM, il quale andrà ad utilizzare un asfalto composto da plastiche dure riciclate e grafene, oltre ad andare a riciclare il materiale della pavimentazione già usata fino al 70%, riducendo così l’impiego di altri materiali.

Wallstreet English Torino

I lavori per ripavimentare l’A4 sono partiti il 20 ottobre 2022 ed interessano entrambi i sensi di marcia per un totale di 250 km di asfalto. La soluzione innovativa e green che la società andrà ad impiegare è la tecnologica Gipave®, realizzata completamente in Italia, dopo 6 lunghi anni di studi e ricerche da parte dell’azienda Iterchimica, dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, G.Eco (gruppo A2A) e Directa Plus.

Questa speciale soluzione va a rendere la Torino – Milano la primissima autostrada in tutta Europa green e tecnologica. Il Gruppo ASTM non l’ha scelta a caso, ma l’ha vista come l'”Autostrada del futuro” per la sua innovazione e il basso impatto ambientale.

Lo stesso Amministratore Delegato di ASTM, Umberto Tosoni, ha affermato:

Faremo della Torino-Milano, arteria che collega i due principali poli economici e industriali del nord ovest d’Italia, l’autostrada più moderna, più tecnologica e più green d’Europa. L’investimento in tecnologie avanzate e l’impegno continuo di ASTM nella ricerca di soluzioni sostenibili sono parte integrante della nostra strategia di lungo periodo, che si pone l’obiettivo di migliorare l’esperienza di viaggio e la qualità del servizio per i nostri clienti“.

Federica Felice
Federica Felice
Formata come Interior&Garden Designer, ho frequentato un corso di giornalismo che mi ha permesso di prestare servizi come copywriter e ghostwriter. Sono curiosa di natura e, tra i diversi interessi, ho la passione per la fotografia e i libri/film gialli.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy