mercoledì, Settembre 28, 2022
HomeEventiSalone del Gusto 2022: tutti gli appuntamenti pensati per le famiglie

Salone del Gusto 2022: tutti gli appuntamenti pensati per le famiglie

Salone del Gusto 2022 si prepara ad essere uno degli eventi più attesi nel contesto di Torino; in virtù delle diverse attrazioni che sono state pensate per la cittadinanza, tutti riusciranno a trovare grande spazio nel contesto dell’evento di Terra Madre, così come specificato da tutti i canali ufficiali dell’evento. Tra le realtà più importanti, nel contesto del Salone del Gusto 2022, ci sono sicuramente quelle dedicate alle famiglie, che avranno a disposizione spazi e appuntamenti molto accoglienti e family friendly. Ecco quali sono tutti gli appuntamenti in questione.

Le mani in pasta – Scuola di cucina

La cucina, per i più piccoli e per gli ambienti familiari, può rappresentare sicuramente un qualcosa di stimolante: osservare i genitori che preparano ricette, collaborare – anche in maniera giocosa – per creare qualcosa e sentirsi parte della famiglia sono sicuramente aspetti fondamentali nella crescita di un bambino. Per questo motivo, l’evento Le mani in pasta – Scuola di cucina, permette di insegnare ai più grandi e ai più piccoli l’arte della cucina sostenibile.

Wallstreet English Torino

Le lezioni si tengono sia online che dal vivo, sono accessibili in maniera assolutamente gratuita e permettono di imparare quanto importante sia il senso della cucina e della sostenibilità fin da bambini.

Insetti impollinatori – Giardino dell’impollinazione

Le api hanno un’importanza che da sempre viene riconosciuta da parte di chi è fortemente sostenitore dei temi di sostenibilità ambientale e tutela del territorio. Fondamentali per l’ecosistema e per la loro costante azione, molto spesso le api sono oggetto di paure infondate: per questo motivo, l’appuntamento curato dall’Associazione Impollinatori Metropolitani (Aps) è pensato per tutta la famiglia, e permetterà di conoscere più da vicino questi insetti fondamentali.

Area gioco libero – Giardino dell’educazione

Si conclude con un appuntamento che permette, attraverso il gioco, di insegnare molto ai bambini in tema di sostenibilità agroalimentare: il gioco è uno dei veicoli dell’informazione e, per questo motivo, grazie alla collaborazione con Clementoni, i più piccoli potranno accedere ad aree gioco dedicate in modo assolutamente gratuito e senza necessità di prenotazione, per scoprire di più a proposito del mondo in cui vivono e del cibo che mangiano.

Bruno Santini
Bruno Santini
Bruno Santini, 21 anni di Aversa (CE). Studente di marketing e scienze della comunicazione presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, già copywriter e articolista presso Wolf Agency di Moncalieri (TO) . Amante di attualità, cinema e musica, oltre che di ogni componente culturale insita in ogni paese.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy