mercoledì, Giugno 19, 2024
HomeEnogastronomiaEnrico Murdocco, polemiche per la farina di grilli: "Non capisco il clamore,...

Enrico Murdocco, polemiche per la farina di grilli: “Non capisco il clamore, mangiamo già carne di vacca”

Negli ultimi giorni si sta parlando tantissimo della farina di grilli da quando sono state rivelate le caratteristiche del prodotto. La farina, che verrà portata in Italia grazie ad Enrico Murdocco, il quale realizzerà delle focacce vendendole nel locale “Tellia“, è stata oggetto di numerose polemiche.

Enrico Murdocco risponde alle proteste sulla farina di grilli

Per molte persone l’idea di commercializzare la farina di grilli è un insulto alla cucina italiana che, secondo tali proteste, verrebbe contaminata da delle usanze inaccettabili. I detrattori considerano l’idea disgustosa e primitiva e ci sono addirittura dei complottisti che esclamano che il commercio di questa sostanza indurrà case di produzione a mischiare la farina con altri prodotti, inducendo la gente a comprarli con l’inganno.

Al di là delle paranoie eccessive che si sono create attorno a questa farina, Enrico Murdocco ha definito inspiegabili gli attacchi dei detrattori ed ha risposto direttamente alle polemiche sulla sua farina attraverso queste parole:

“Francamente non capisco neppure tutte queste prese di posizioni. Dietro a una farina di grillo io non ci vedo altro che un aspetto culturale. Ci sono dei paesi inorriditi all’idea che noi mangiamo carne di vacca, eppure non c’è tutta questa bagarre. Abbiamo cercato di riprodurre un pane abbastanza simile a quello della nostra tradizione. Anche questo è ottenuto con lievito madre, crosta e mollica restano molto simili ai nostri.”

“Non mi sento di dire che sarà il prodotto del futuro o la salvezza del pianeta. Ci vedo solo un’esperienza di gusto e di viaggio culturale. Sono senza parole invece per come sia diventato un caso mediatico o di come venga commentato il mio lavoro da persone che mi insultano via social.”

Il commercio batte le polemiche sulla farina di grilli

La farina di grilli, salvo particolari sorprese, è già stata approvata dall’Unione Europea ed entrerà in commercio da marzo 2023. Tuttavia, prima che ci sia la possibilità di comprarla, Enrico Murdocco ha deciso di realizzare un primo incontro di degustazione che si terrà la prossima settimana.

Nonostante tutte le polemiche citate, c’è grandissima richiesta per questo prodotto ed i posti prenotati per partecipare all’evento si stanno esaurendo. A quanto pare la voglia di assaggiare qualcosa di nuovo a Torino sta battendo ogni pregiudizio legato all’ambizioso prodotto.

Andrea Barone
Andrea Barone
Sono un grandissimo amante di cinema ed adoro comunicare con le persone in qualsiasi modo possibile, specie se si può sfruttare il vasto mondo che è quello delle piattaforme in cui viviamo ora. Studio cinema e televisione all'università degli studi Suor Orsola Benincasa, faccio recitazione, ho un canale YouTube (chiamato TheAndryCinema98) dove mi esprimo sulla mia principale passione con tutto me stesso e sono anche il vice-caporedattore del sito Quart4 Parete.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy