domenica, Agosto 7, 2022
HomeEconomiaAssistenza infermieristica domiciliare: tutte le info

Assistenza infermieristica domiciliare: tutte le info

L’assistenza domiciliare si rivela provvidenziale per tutti coloro che vivono con una persona malata o che, in ogni caso, non sono in grado di prendersi propriamente cura dei propri amati, in una condizione di svantaggio legata alla salute. Le cure domiciliari sono disponibili per diverse patologie, ma occorre conoscerne profondamente il background ed i parametri richiesti prima di poterle richiedere.

La stragrande maggioranza delle grandi metropoli italiane offrono questo servizio. In questa guida, scopriremo tutti i particolari, i vantaggi ed il modo con cui è possibile ottenere assistenza infermieristica a Torino.

Wallstreet English Torino

Cos’è la cura domiciliare?

L’assistenza domiciliare permette, da diverso tempo ormai, ai pazienti di seguire i percorsi terapeutici di cui necessitano, senza essere lontani dagli affetti e dalle comodità della propria casa. La cura domiciliare prevede i trattamenti di cui i pazienti hanno bisogno, in un contesto sociale più caldo, accogliente, ma soprattutto, familiare.

Sono diverse, come detto, le tipologie di assistenza domiciliare che si possono erogare, a seconda dei bisogni del paziente e ai vari parametri dell’intervento assistenziale. I due livelli principali di cure sono quella programmata ed integrata. Nel primo caso ci si riferisce, ad esempio, alla visita a domicilio del medico di base, effettuata per i pazienti che non deambulano e ogni qualvolta questi sono impossibilitati a raggiungere lo studio medico.

Nel caso della ADI, invece, parliamo di cure mediche e infermieristiche domiciliari di tipo riabilitativo e assistenziale. Esse, sono rivolte a persone che hanno bisogno di continuità nei loro percorsi di assistenza, a causa di condizioni di salute gravi. Sono tre, i livelli con cui si valuta la cura domiciliare integrata destinata al paziente che la richiede, varianti a seconda dello stato di salute di quest’ultimo.

Quelle di primo e secondo livello, si rivolgono ai pazienti esenti da criticità specifiche o sintomi particolarmente invalidanti e, generalmente, si estendono su un arco temporale di 5 o 6 giorni a settimana. Il terzo livello, invece, è rivolto alle persone con elevata instabilità clinica e che, dunque, necessitano di supporto costante. Il terzo livello di assistenza integrata prevede anche dei caregivers, in supporto alla famiglia.

Assistenza infermieristica a Torino  

Gli infermieri a domicilio fanno parte delle equipe delle normali strutture sanitarie. La prevenzione, la riabilitazione e l’educazione del paziente, insieme all’assistenza dei familiari sono la prerogativa del personale impegnato. Come detto, è possibile ottenere assistenza infermieristica a Torino, rivolgendosi agli enti dedicati che si occuperanno di fornire prezzi e dinamiche, a seconda delle esigenze dei richiedenti.

In linea generale, il personale a domicilio non si limita a svolgere le attività tecniche sanitarie e scientifiche di cui i pazienti hanno bisogno, instaurando relazioni empatiche con i pazienti e le famiglie, in modo da alleviare l’aspra condizione del nucleo. Gli infermieri a domicilio somministrano farmaci, monitorano le condizioni dei pazienti ed effettuano test di controllo.

Il personale utilizza apparecchiature dedicate e applica le terapie necessarie per il paziente. Possono, inoltre, intervenire in casi di anomalia o somministrare vaccini. Come visto in precedenza, ci sono condizioni in cui l’assistenza domiciliare diventa, sostanzialmente, necessaria.

A Torino, il costo dell’assistenza infermieristica varia a seconda dei casi e delle esigenze. È, dunque, consigliabile mettersi in contatto con gli enti addetti per conoscere i vari piani e decidere quale sia il più giusto per sé o per i propri cari.

Come abbiamo avuto modo di constatare, la cura domiciliare non assiste soltanto il paziente nei momenti più sconfortanti, ma lenisce la sofferenza emotiva causata dal distacco con gli ambienti familiari per tempi prolungati e permette alle famiglie di restare unite nei momenti di maggiore difficoltà.

RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy