Proteggersi dalle zanzare in estate, come fare?

zanzaraL’estate è da sempre una delle stagioni migliori per chi vive all’aria aperte. Le belle giornate di sole e le piacevoli serate con gli amici, magari godendosi un barbecue o una cena sono il miglior passatempo che si può desiderare. Purtroppo, in alcuni casi ci si può trovare invasi da una miriade di zanzare; attratte dal cibo e dalle persone che si trovano all’aria aperta.

Per ovviare a questa problematica, le soluzioni da scegliere sono diverse. In questa breve guida, affronteremo le più comuni e cercheremo di capire quali sono i punti a favore e sfavore di ogni soluzione.

Zanzariere magnetiche

Le zanzariere magnetiche sono sicuramente una delle soluzioni più comuni per chi vuole riparare la propria abitazione o parte di questa dalle zanzare. La presenza di questo tipo di “barriera”, non permette alle zanzare e agli altri insetti notturni di raggiungere chi si trova oltre. Inoltre, zanzariere magnetiche prezzi che si può ammortizzare nel tempo senza grossi problemi. JustGO, una delle aziende con la migliore disponibilità di zanzariere magnetiche, è sicuramente la scelta più idonea per chi vuole utilizzare questa soluzione.

I vantaggi di questo sistema per allontanare le zanzare sono molti, nessun costo per rinnovare l’efficacia, lunga durata nel tempo e semplicità di installazione. Gli svantaggi più comuni sono sicuramente rappresentati dalla cura che bisogna prestare quando si ripone per l’inverno. Infatti, se si sceglie un ripostiglio umido o dove ci sono delle infiltrazioni d’acqua è possibile che la zanzariera si rompa. Per non avere dei problemi, è sempre bene scegliere un posto ben asciutto e coprire con molta attenzione la rete della zanzariera.

Candele alla citronella

Le candele alla citronella sono una soluzione che permette di allontanare le zanzare per qualche ora da una determinata zona. Sono la soluzione ideale per chi è alle prese con un barbecue o una cena, poiché possono essere messe nelle vicinanze delle persone senza problemi. La non presenza di pesticidi chimici e la sua ottima efficacia sono sicuramente i suoi punti di forza. Purtroppo, questo sistema per funzionare ha bisogno di essere ripristinato ad ogni utilizzo. Infatti, quando la candela è terminata deve essere sostituita da una nuova.

L’efficacia del suo odore funziona in una piccola zona, quindi bisogna calcolare il numero di candele che si devono utilizzare se il raggio d’azione deve essere abbastanza ampio.

Sistemi elettrici

I classici sistemi elettrici per catturare insetti e zanzare sono ottimi per le verande e le zone dove si prepara un barbecue, anche per il fatto che non utilizzano nessun agente chimico per uccidere gli insetti. Il principio di funzionamento è molto semplice, poiché utilizza una luce di colore azzurro molto intensa per attirare gli insetti. Una volta che questi si appoggiano sulla superficie in metallo della zanzariera elettrica, una scossa elettrica li uccide all’istante.

La loro efficacia sulle zanzare tigre è minore, ma sicuramente risultano essere una soluzione più che ideale per chi vuole ridurre gli insetti attorno alla propria abitazione. Per fornire i migliori risultati, può essere un’idea porre questa trappola elettrica lontano dalla propria abitazione. In questo modo, la luce attirerà gli insetti lontano dalla propria casa.

La soluzione di installare una zanzariera magnetica sugli usci della propria abitazione, magari in abbinato a una zanzariera elettrica può essere sicuramente una combinazione ideale per ridurre drasticamente il numero di insetti e zanzare intorno alla propria casa. In questo modo, sarà possibile godersi in maniera più che ottimale le splendide serate estive con i propri amici.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.