Club 27. On the Tracks of 7 Stars

club 27 torino 1A Torino Seeyousound International Music Film Festival per il weekend proporrà la produzione originale Club 27. On the Tracks of 7 Stars, ispirata all'inquietante legame che unisce alcuni dei più importanti musicisti contemporanei, accomunati da una morte prematura e spesso misteriosa, all'età̀ di 27 anni.

Sabato 3 marzo alle 21 all’interno dell’Aula del Tempio della Mole Antonelliana, le illustrazioni di Matteo Regattin, i video narrativi di Cristina Iurissevich, la musica elettronica di Riccardo Mazza e i video immersivi di Laura Pol saranno il cuore di un viaggio che cercherà di interpretare la storia delle sette stelle più rappresentative del Club, come Robert Johnson, Brian Jones, Jimi Hendrix, Janis Joplin, Jim Morrison, Kurt Cobain e Amy Winehouse, nel momento di massimo splendore e anche di massima fragilità.

Il Club 27 è un’espressione giornalistica che indica la maledizione dei ventisette anni che ha colpito numerosi artisti, specialmente musicisti.

L’espressione fu coniata dopo la morte di alcuni miti del rock come Jim Morrison, che morì nel 1971 a Parigi all’età di 27 anni per un mix letale di alcol ed eroina.

Alla stessa età mori anche Brian Jones, fondatore dei Rolling Stones, nel 1969 presso la sua fattoria dell’East Sussex e Jimi Hendrix, che perse la vita nel 1970, a 70 giorni dal suo ventottesimo compleanno.

Tre settimane dopo la morte di Hendrix la grande artista blues Janis Joplin, morì nell’albergo in cui alloggiava, stroncata dall’eroina a 27 anni.

Poi Kurt Cobain dei Nirvana morì a 27 anni, suicida nel suo garage, cui seguì nel 2011 Amy Winehouse, in circostanze ancora poco chiare.

La performance è nel contesto del format On the Tracks, nato dal lavoro di un gruppo di artisti che, attraverso i loro media di riferimento, reinterpretano la narrazione per un lavoro corale che trova la sua più autentica espressione nei live.

I testi della performance saranno tratti dal saggio di Elisa Giobbi Rock’n’Roll Noir. I misteri, le relazioni e gli amori del Club 27 (Arcana, Lit Edizioni, 2016).

Club 27. On the Tracks of 7 Stars è una performance cross mediale, ideata per l’edizione 2018 di Seeyousound International Music Film Festival e realizzata dal collettivo composto dall’illustratore Matteo Regattin, la visual designer Cristina Iurissevich e il duo Riccardo Mazza e Laura Pol.

Seeyousound è organizzato dall’Associazione Choobamba, in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema, con il patrocinio di Regione Piemonte e il contributo di Fondazione CRT e Città di Torino.

Maggiori info si possono avere telefonando a 393358183191, oppure scrivendo a info@seeyousound.org e sul sito www.seeyousound.org.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.