Torino Primavera con ManualMente

manualmente torino 2016 1Per la tredicesima edizione ManualMente, la Rassegna della Manualità Creativa, che nel 2015 ha superato i 17.000 visitatori, raddoppia.

Infatti, al tradizionale appuntamento di settembre si aggiungerà quello primaverile, che si terrà dal 15 al 17 aprile, dalle 9.30 alle 19, presso il Padiglione 5 di Lingotto Fiere di Torino.

Si tratta di una svolta importante per la manifestazione che, con questa novità, risponderà all’esigenza del grande pubblico, sempre alla ricerca d’idee, tecniche e materiali per il fai da te in tutti i periodi dell’anno.

E se a settembre saranno presenti i temi prettamente invernali, con le decorazioni natalizie, addobbi e idee regalo che la fanno da padroni, il nuovo appuntamento di aprile porterà una ventata di freschezza e di primavera, con tessuti leggeri, come il cotone e l’organza, e la parte più chiara e brillante della tavolozza dei colori, in una tre giorni interamente dedicata alla creatività femminile.

Inoltre la presenza, tra gli espositori, di molti dei più importanti distributori del settore, permetterà di trovare materiali e tecniche per tutti i settori creativi e la possibilità di conoscere le ultime tendenze, in una panoramica ampia e completa che abbraccerà tutte le tecniche del fai da te in rosa.

Tra i volti più noti alla manifestazione ci saranno Daniela Cerri con l’Officina Nomade Fatelefate dallo stile gipsy; Luisa De Santi o Crochetdoll, maga dell’uncinetto e della maglia, le esperte della lavorazione della carta Monica Del Molin di IncarTesimi e Rosanna Frapporti di La Quinta Stagione; l’esperto di Shabby Chic Tommaso Bottalico e la Tommy Art; la knitwear designer e blogger di maglia Emma Fassio ed Emanuela Tonioni, tutor di Cucito Creativo nel programma Detto Fatto condotto da Caterina Balivo su Rai 2 e tanti altri.

Fonte d’ispirazione di quest’edizione saranno la primavera e l’estate, stagioni predilette per feste, cerimonie, vacanze e giornate all’aria aperta, con i percorsi tematici Matrimonio e le cerimonie, Festa della mamma, Voglia di Shabby Chic, Gipsy, Country e Rococò Style, Vacanze al mare e Venerdì dei piccoli.

E le tante attività proposte da creativi e operatori, oltre alle tecniche scelte e i materiali saranno pensate per soddisfare le esigenze di chi si sta dedicando all’organizzazione di un evento, allo scopo di fornire nuovi stimoli creativi e suggerire i trend più interessanti.

Ma il motore di ogni proposta rivolta ai visitatori rimarrà la personalizzazione, con creazioni uniche per momenti speciali e la bella stagione a fare da ispirazione.

Il biglietto d’ingresso intero alla manifestazione costerà 8 euro, ridotto 6.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.