• Home
  • EVENTI
  • Raffaello. Il sole delle arti a Venaria Reale

Raffaello. Il sole delle arti a Venaria Reale

raffaello 1Per Torino l’autunno del 2015 sarà ricco di grandi mostre di respiro internazionale ed eventi culturali di notevole spessore.

Se la Galleria d'Arte Moderna dall’1 ottobre 2015 fino al 31 gennaio 2016 proporrà la mostra sull’arte di Monet, presso la Reggia di Venaria Reale dal 26 settembre 2015 al 24 gennaio 2016 sarà visitabile la mostra Raffaello. Il sole delle arti, che condurrà nel capoluogo piemontese i più noti lavori del pittore di Urbino.

La mostra, che potrà contare sui prestiti di alcuni tra i più noti musei del mondo, come la Galleria degli Uffizi, il Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza, la Galleria Palatina di Palazzo Pitti, il Museo Nazionale del Bargello e il Palazzo Corsini di Firenze, i Musei Vaticani, il Residenzschloss di Dresda, il Kunsthistorisches Museum di Vienna, il Victoria and Albert Museum di Londra il Museo di Capodimonte di Napoli, la Galleria Nazionale delle Marche di Urbino, i Musei Civici di Pesaro e la Pinacoteca Tosio Martinengo di Brescia, sarà incentrata su un piccolo gruppo di lavori di Raffaello “che evocano il racconto della sua prodigiosa carriera artistica, le persone che ha conosciuto, le diverse città dove ha vissuto”.

Partendo dalla formazione giovanile, avvenuta tra Urbino e l'Umbria, fino ad arrivare agli anni del periodo romano, con un passaggio fondamentale come il periodo di Firenze, si vedrà tutta la vita di Raffaello, con non solo le sue opere, ma anche quelle dei suoi maestri, come il Pinturicchio, Luca Signorelli, il Perugino e il padre Giovanni Santi.

Ma non ci sarà solo la storia di Raffaello nella pittura, infatti verrà rivolto anche uno sguardo al suo lavoro nel campo delle arti applicate, che portarono i suoi lavori a essere diffusi in Europa tramite l'oreficeria, i mosaici, smalti, vetri e gli arazzi, che grazie al pittore di Urbino ebbero un notevole sviluppo.

Una particolare sezione sarà sulla maiolica istoriata, che videro Raffaello un fondamentale pilastro per la loro evoluzione tra Cinquecento e Seicento.

Venaria Reale – Sala delle Arti – II piano

Dal 26 settembre al 31 gennaio 2016

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.