• Home
  • EVENTI
  • Paratissima, Torino invasa dall'arte dal 6 al 9 novembre

Paratissima, Torino invasa dall'arte dal 6 al 9 novembre

Paratissima TorinoCome ogni autunno torna a Torino Paratissima. Dal 6 al 9 novembre alcune zone della città saranno invase da fotografi, pittori, illustratori, stilisti, scrittori, stilisti. Insomma, sta per cominciare la festa dei creativi.

Le arcate dell'ex-MOI come location

Per il secondo anno consecutivo Paratissima-Pix sceglie come luogo da invadere con la sua arte e le sue proposte innovative le arcate dell'ex-MOI. La sigla sta per Mercati Ortofrutticoli all'Ingrosso. L'ex-MOI si trova in Borgo Filadelfia. 

Paratissima a Torino

Paratissima è giunta ormai al suo nono anno di attività. Era nata come manifestazione artistica alternativa, in netto contrasto con l'evento relativo all'arte che si tiene sempre a Torino nello stesso periodo, ovvero Artissima. Una sorta di atto di protesta contro un mondo a volte un po' troppo elitario. Nel giro di poco tempo quella che era una manifestazione per pochi ha raggiunto un successo altissimo e oggi è un punto di riferimento per i creativi di tutto lo Stivale.

Rendere luoghi di attrazione gli ambienti di degrado

Iniziata già nel 2012, questa campagna si prefigge come scopo quello di rendere belli e particolari i luoghi abbandonati e lasciati a sé stessi che si incontrano spesso nel corredo urbano delle grandi città come Torino. Esperimenti di questo tipo sono diventati luoghi di incontro, di scambio culturale e persino di tendenza. Giusto per citare alcuni luoghi di questo tipo ricordiamo la fabbrica di via Modena, che prima di essere buttata giù è diventata un punto di incontro per i giovani torinesi e una tela di dimensioni gigantesche. Sulla scia di via Modena sono nati poi a seguire molti altri locali di questo tipo, come ad esempio l'attivissimo Bunker di via Paganini.

La scorsa edizione

La scorsa edizione che come abbiamo visto, è stata ospitata per la prima volta dagli ampi spazi dell'ex-MOI, è stata più che un successo. Ogni più piccolo centimetro della vasta area espositiva è stata riempita dal lavoro delle menti degli oltre 500 artisti che hanno partecipato. Un luogo davvero suggestivo e interessante, che non potrà che piacere agli amanti dell'arte.

San Salvario 

San Salvario è uno dei quartieri più legato alla manifestazione che è proprio nata tra le stradine che rendono questa zona di Torino così caratteristica. Anche l'edizione del 2012, pur avendo come cuore centrale gli ex Mercati Ortofrutticoli all'ingrosso, ha goduto di alcuni spazi messi a disposizione da atellier, gallerie e locali di San Salvario. Anche quest'anno troverete alcune manifestazioni artistiche in altre zone di Torino. Il consiglio è quello di tenere sempre a portata di mano il ricchissimo programma dell'evento.

 

 

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.