• Home
  • EVENTI
  • Festival dell'innovazione e della scienza a Settimo Torinese

Festival dell'innovazione e della scienza a Settimo Torinese

festival dell'innovazione e della scienza settimo torineseIl primo Festival dell'innovazione e della scienza punta alla valorizzazione delle idee scientifiche e tecnologiche che migliorano l'esitenza, a Settimo Torinese fino al 10 novembre.

La Biblioteca Archimede, che da sempre si interessa di innovazione tecnologica e della diffusione dell'importanza del metodo scientifico ospiterà laboratori, esposizioni, esperimenti e conferenze in collaborazione con le scuole di Settimo Torinese, Torino e Grugliasco. In primo piano gli studenti, che hanno lavorato alacremente per esporre le loro idee per un futuro legato alla scienza e al patrimonio naturale e tecnologico. Da una parte gli scienziati di domani, dall'altra le istituzioni e gli enti formativi, dal Politecnico all'Università degli Studi, allo IED, associazioni e musei. 

Inaugurato stamattina a Settimo, il primo Festival dell'innovazione e della scienza proporrà diversi eventi fino al 10 novembre, un percorso divertente, ma formativo, che ha coinvolto diversi istituti sul territorio e molti appassionati studenti. Gli incontri tematici verteranno sull'energia, la natura, le emissioni zero e le nuove tecnologie.

Il programma

Martedì 29 ottobre, tra gli eventi presenti interessante quello delle 17.00 Makeapp: progettiamo insieme una fiaba. Un laboratorio che mira a realizzare un'app libro da utilizzare sull'Ipad i cui contenuti verranno realizzati dai partecipanti. I bambini entreranno in contatto con il lato digitale della fiaba, per scoprire e capire la differenza con il prodotto cartaceo. 

Mercoledì 30 ottobre, uno spettacolo teatrale e la visita all'Ecomuseo del Freidano, dalle 09.00 alle 12.00 si potrà Scoprire il parco dell'energia, alle ore 15.00 lo spettacolo Ecobaleno: i numeri dell'acqua.

Giovedì 1 ottobre: la giornata dedicata ad Archimede, l'incontro delle 10.00 ne racconterà la vita in Storie di idee geniali.

Martedì 5 novembre: Digital Fabrication: il futuro nelle nostre mani, si parlerà di stampa 3D con Massimo Temporelli, docente dello IED di Milano.

Mercoledì 6 novembre, l'appuntamento con la musica: Musiscienza: come la scienza ha cambiato la musica, un approccio innovativo per capire qual è la nuova frontiera di quest'arte considerando innovazione e tecnologia. 

Venerdì 8 novembre: l'incontro tra gli studenti delle medie e quelli delle elementari, i primi spiegheranno il rapporto tra cibo ed ecosostenibilità in "Il mondo dentro un piatto". 

Sabato 9 novembre: L'Oreal spiegherà l'impegno concreto preso dall'azienda con il Ministero dell'Ambiente, nell'utilizzare fonti di energia rinnovabili nello stabilimento di Settimo Torinese.

Il programma completo è disponibile sul sito della biblioteca Archimede, ma anche su Facebook alle pagine ufficiali degli eventi.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.