mercoledì, Dicembre 1, 2021
HomeNewsBallottaggio Torino: al primo exit poll Lo Russo è avanti al 59%

Ballottaggio Torino: al primo exit poll Lo Russo è avanti al 59%

Il Comune di Torino ha messo a disposizione i dati relativi al ballottaggio tra i due candidati Stefano Lo Russo e Paolo Damilano, per quel che concerne il primo exit poll relativo alle amministrative del 2021; il candidato di centro-sinistra Stefano Lorusso risulta essere avanti al 59%, rispetto al 41% ottenuto dal candidato di centro-destra Paolo Damilano. I seggi scrutinati sono circa 300 su 919 ma, nonostante ciò, la tendenza al voto risulta essere piuttosto chiara. Per questo motivo, il nuovo sindaco di Torino dovrebbe essere proprio il candidato di centro-sinistra Stefano Lo Russo.

Stefano Lorusso, volto già conosciuto nella politica di Torino

Stefano Lo Russo è un volto già conosciuto all’interno della politica torinese. Al primo turno il candidato di centro-sinistra sostenuto dai principali partiti di sinistra, tra cui il PD, Sinistra Ecologista, Italia viva, Demos, +Europa e Azione, aveva ottenuto il 43,86% dei voti, pari a 140200 preferenze da parte dei cittadini torinesi. Stefano Lorusso è entrato a far parte del consiglio comunale di Torino, per la prima volta, nel 2006, quando è stato eletto consigliere comunale. Adesso, in virtù del quasi 59% dei voti ottenuti sulla base del primo exit poll, confermato anche dallo scrutinio continuo dei seggi che può essere osservabile direttamente nel sito ufficiale del comune di Torino, Stefano Lo Russo dovrebbe diventare il sindaco di Torino, avendo ottenuto la preferenza di più di 52000 persone, nonostante un’affluenza piuttosto bassa alle urne.

ArredareModerno

Il dato dell’affluenza alle urne al ballottaggio

Il dato più negativo relativo alle elezioni di Torino, per quel che concerne il ballottaggio, ha riguardato l’affluenza alle urne secondo i dati che sono stati rilevati alle 12 del 18 ottobre del 2021. Per l’elezione diretta del sindaco e il rinnovo del consiglio comunale e dei consigli delle circoscrizioni, l’affluenza rilevata è stata del 8,58%, pari a 59148 votanti su 689684. I dati risultano essere inferiori sia al primo turno di elezioni, quando alla stessa ora la percentuale era del 9,62%, sia alle elezioni del 5 giugno del 2016, quando le elezioni si erano svolte in una sola giornata e la percentuale ottenuta alla stessa ora era del 14,80%.

Bruno Santini
Bruno Santini, 21 anni di Aversa (CE). Studente di marketing e scienze della comunicazione presso l'Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, già copywriter e articolista presso Wolf Agency di Moncalieri (TO) . Amante di attualità, cinema e musica, oltre che di ogni componente culturale insita in ogni paese.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy