giovedì, Giugno 20, 2024
HomeInnovazioneLa sede dell'Istituto di Intelligenza Artificiale sarà assegnata a Torino

La sede dell’Istituto di Intelligenza Artificiale sarà assegnata a Torino

La sede dell’Istituto di intelligenza artificiale sarà a Torino. Lo afferma  Gilberto Pichetto Fratin, viceministro dello Sviluppo economico con delega all’Industria e all’Innovazione, che fuga ogni dubbi emerso nelle ultime ore sull’assenza dell’I3A nella bozza che riporta i progetti del Pnrr. “La mia posizione è chiara – sottolinea il senatore piemontese, assicurando di essere in piena sintonia con la collega grillina del Mef Laura Castelli –. La sede sarà a Torino e i decreti attuativi del Recovery Fund lo specificheranno, formalizzando l’intesa non scritta dei mesi scorsi”.

Un allarme era infatti stato lanciato nei giorno scorsi a proposito del Piano nazionale di ripresa (Pnrr) dell’esecutivo Draghi in cui non compariva l’I3A di Torino. Era stata la sindaca Chiara Appendino ad aver chiesto al Governo di mantenere gli impegni presi, dopo che lo scorso 4 settembre il Conte bis aveva scelto il capoluogo piemontese.

Si tratta di una realtà che, secondo le stime dell’assessore all’Innovazione di Palazzo civico Mario Pironti, è in grado di catalizzare oltre 80 milioni di investimenti, con ricadute occupazionali di circa 600 posti di lavoro.

L’Intelligenza Artificiale spiegata in modo semplice

Claudio Pasqua
Claudio Pasqua
Giornalista scientifico. Direttore ADI - Agenza Digitale Italiana
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy