sabato, Maggio 25, 2024
HomeCulturaIl MIUR e l’Università Popolare degli Studi di Milano

Il MIUR e l’Università Popolare degli Studi di Milano

L’Università Popolare degli Studi di Milano è riconosciuta dal MIUR, come Università Internazionale come dichiarato dagli stessi atti autorizzativi.

Un riconoscimento importante che ha coronato decenni di grande lavoro collettivo e di formazione sempre avendo ben presente i bisogni culturali e sociali della nostra società e dei singoli individui.

Con Provvedimento Amministrativo 313/11 del 2011 del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, l’Università Popolare degli Studi di Milano è riconosciuta a tutti gli effetti come università internazionale, affiliata alla University of United Popular Nations, ed è ufficialmente partner dell’Università di Stato di Ouagadougou, nello Stato del Burkina Faso e dell’Università di Stato Bouaké, nello Stato della Costa d’Avorio.

Non solo, l’Università Popolare degli Studi di Milano può rilasciare i titoli accademici per conto delle predette università, secondo quanto previsto dalla Convenzione di Lisbona e dalla normativa vigente. A testimonianza, ancora una volta, della grande qualità del lavoro svolto.

Una forte vocazione unita al riconoscimento delle lauree

La forte e spiccata vocazione internazionale della nostra Università è stata di fatto ufficializzata nella pubblicazione in Gazzetta Ufficiale Bando d’apertura di facoltà in virtù della Autorizzazione Ministeriale MIUR 313/11 che riconosce la piena titolarità della nostra università come Università Internazionale. Un traguardo ambito che non solo ci onora, ma che riconosce a livello formativo quella che è una eccellenza nel panorama formativo italiano. È lo stesso Consiglio di Stato che conferma ulteriormente la piena giuridicità e capacità giuridica delle funzioni del provvedimento amministrativo autorizzativo definendolo di “Persistente Efficacia”. Anche qui è di fatto un riconoscimento alla nostra storia e al nostro dinamismo che ci ha permesso di formare sotto ogni cambiamento della società italiana.

Pensate che il Presidente emerito Prof. Avv. Antonio Baldassarre della Corte Costituzionale riconferma la piena giuridicità delle funzioni universitarie internazionali. Un atto, quello della nostra Corte Costituzionale che ci onora e ci appaga di decenni di grande impegno.

Oltre a questi riconoscimenti se ne affiancano altri a cui teniamo in particolar modo: la Convezione “quadro” che regola i rapporti tra lo Stato Maggiore della Difesa e l’Università Popolare degli Studi di Milano nonché l’appartenenza della nostra Università al CNUPI, di cui la sua natura non è prettamente Universitaria. La formazione rivolta unicamente al Mondo Popolare Universitario è presentata con marchio Università Popolare di Milano sempre di concessione della nostra università.

Quest’ultima ci fa particolarmente piacere, sapere che la qualità del nostro lavoro è arrivata fino ad essere un brand, un marchio di qualità ed un esempio per tutti coloro che vivono e lavorano seguendo questo spirito, ci ripaga del grande lavoro svolto in questi anni. Una ultima ciliegina sulla torta è la conformità ai requisiti della norma ISO 9001:2015.

Perché all’Università Popolare le cose si fanno bene, o non si fanno!

RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy