mercoledì, Dicembre 1, 2021
HomeCulturaGiornata Internazionale della violenza contro le donne: il webinar sul tema Codice...

Giornata Internazionale della violenza contro le donne: il webinar sul tema Codice Rosso

Oggi 25 novembre ricorre la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, tema importante e centro di numerose iniziative sociali. Tra queste, è stato organizzato il webinar: “Due anni di codice rosso: attuazione criticità e nuove consapevolezze”, che si terrà lunedì 29 novembre dalle ore 14 alle 17.

Codice Rosso: la legge che tutela le donne dalla violenza

Il webinar, organizzato dalla città metropolitana di Torino e da Rete azione cambiamento, vuole offrire spunti di riflessione su questa tematica tanto delicata quanto fondamentale, per sensibilizzare la tutela sulle persone più deboli e le donne, vittime di maltrattamenti e atti di stalking.

ArredareModerno

Il titolo dell’evento “Due anni di codice rosso: attuazione criticità e nuove consapevolezze” riguarda proprio la legge 69/19, altrimenti conosciuta come Codice Rosso, approvata nel 2019; la quale interviene a livello penale per i reati di persecuzione e maltrattamento domestico delle donne vittime di violenza e discriminazione di genere.

Importante novità introdotta in questa legge, è la possibilità di sottoporre a trattamento psicologico, atto ad un recupero, gli autori di simili violenze.

Già dal 2009, la città metropolitana di Torino è impegnata in questo particolare tema, promuovendo l’obbiettivo di modificare l’atteggiamento degli uomini violenti, attraverso il “Tavolo per progetti finalizzati al cambiamento degli autori di violenza”.

Questa iniziativa coinvolge associazioni presenti sul territorio, le quali hanno il compito di accogliere i mandanti di tali violenze, con finalità di recupero psicologico.

Queste associazioni costituiscono la Rete denominata Rac-Rete azione Cambiamento, la quale promuove e condivide progetti atti a favorire il cambiamento negli uomini violenti.

L’obbiettivo dell’incontro è quello di approfondire ed elargire in maniera più ampia queste novità introdotte nel Codice Rosso, analizzando i cambiamenti avvenuti a due anni dalla sua emanazione.

I dettagli dell’incontro

A presenziare l’evento ci saranno:

  • Monica Tarchi, Dirigente Istruzione, Pari opportunità, welfare della Città metropolitana di Torino;
  • Antonella Ferrero, responsabile Ufficio pari opportunità e contrasto alle discriminazioni della Città metropolitana di Torino, Direzione Istruzione pari opportunità, welfare;
  • Roberto Montà – Vicensindaco della Città metropolitana di Torino;
  • Anna Cellamaro – Psicologa, Centro studi e trattamento dell’agire violento;
  • Maddalena Cannito – Ricercatrice e coordinatrice progetto Varco, Università degli studi di Torino;
  • Raphael Tonchia – Dottore in Politiche e servizi sociali, Università degli studi di Torino;
  • Lisa Bergamasco – Sostituto Procuratore, Gruppo fasce deboli, Procura della Repubblica di Torino;
  • Marika Demaria, referente comunicazione Università della strada Gruppo Abele, giornalista freelance.

Altri interventi:

  • Questura di Torino: Marco Poggi – Vicequestore della Polizia di Stato, Squadra mobile;
  • Paola Fuggetta, Commissario Capo della Polizia di Stato, Divisione Polizia anticrimine;
  • Domenico Arena, Direttore – Ufficio interdistrettuale dell’esecuzione penale esterna di Torino;
  • Rete R.A.C. (Rete Azione Cambiamento): Giovanna Galasso – Psicologa, Servizio accoglienza e trattamento del Gruppo Abele; Lina Borghesio – Presidente Associazione Punto a Capo;
  • Centri Antiviolenza Emma onlusSilvia Sinopoli – Avvocata, Vicepresidente;
  • Monica Tarchi – Dirigente Istruzione, Pari opportunità, welfare della Città Metropolitana di Torino.

La partecipazione al webinar è aperta a tutti. Non è richiesta alcuna iscrizione. È sufficiente connettersi sulla piattaforma online Webex poco prima dell’inizio e seguire le indicazioni.

Per maggiori informazioni:

  • mai: paritadiritti@cittametropolitana.torino.it
  • Telefono: 011 8616387 – 6059

Per celebrare la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, l’Assemblea Generale della Nazioni Unite ha scelto il 25 novembre, nel 1999.

Un evento importante da condividere e per diffondere il messaggio contro la violenza di genere e sulle donne. Una proposta che mira a cambiare la cultura verso i soggetti più deboli e a proporre un iter psicologico per i mandanti di tali violenze.

Federica Felice
Formata come Interior&Garden Designer, ho frequentato un corso di giornalismo che mi ha permesso di prestare servizi come copywriter e ghostwriter. Sono curiosa di natura e, tra i diversi interessi, ho la passione per la fotografia e i libri/film gialli.
RELATED ARTICLES
Privacy Policy Cookie Policy