• Home
  • EVENTI
  • Mariangela Susigan La regina delle erbe spontanee

Mariangela Susigan La regina delle erbe spontanee

mariangela susigan 1Mariangela Susigan, proprietaria del Ristorante Gardenia di Caluso, in provincia di Torino, non è solo uno chef donna, stella Michelin dal 2000, ma ha anche una vera passione per le erbe spontanee e una cucina che ha qualcosa di magico.

Per festeggiare l’uscita del suo nuovo libro, La cucina delle erbe spontanee, frutto di anni di studi e passione, la chef ha organizzato una settimana di appuntamenti verdi e golosi davvero da gustare.

Sabato 19 maggio dalle 9, con il ritrovo presso il Ristorante Gardenia, ci sarà una passeggiata di due ore nel verde delle valli alpine per scoprire le specie selvatiche più particolari accompagnati da Mariangela Susigan e dall’erbolaro Mauro Vaglio.

A seguire ci sarà il pranzo con il Pic-nic stellato di Gardenia, composto da insalata di gallina, asparagi, erbe spontanee, quiche di borragine, degustazione di formaggi, e un dolce, poi al ritorno è prevista una visita a una malga del posto.

Il costo sarà di 60 euro, e si deve prenotare telefonando al numero 0119832249 oppure scrivendo a info@gardeniacaluso.it

Mercoledì 23 maggio, dalle 19 alle 22, sempre presso il ristorante Gardenia, è prevista una serata dedicata alle erbe spontanee, riconoscimento, classificazione e tante ricette, infatti nel corso della lezione si prepareranno diversi piatti che verranno poi degustati dai partecipanti in abbinamento a un calice di vino.

Il costo sarà di 75 euro, e si deve prenotare telefonando al numero 0119832249 oppure scrivendo a info@gardeniacaluso.it

L’ultimo appuntamento è previsto per giovedì 24 maggio, alle 17,30, nella Sala delle Feste di Palazzo Madama a Torino, dove la Susigan e Alessandro Gilmozzi terranno la presentazione del libro La cucina delle erbe spontanee.

Edito da Giunti, il volume è la storia dell’incontro dei due autori con le valli alpine, dove vivono e lavorano, tra Piemonte e Dolomiti, per entrare nel mondo magico dei boschi e dei loro tesori culinari.

La cucina di territorio, tra tradizioni, storia, scienza e magia, nel libro vede l’utilizzo di 60 erbe selvatiche, illustrate dalla botanica Lucia Papponi, presentate in 40 ricette assolutamente sorprendenti, che oggi si sta diffondendo sulla scia della valorizzazione delle materie prime.

Barba di capra, aglio ursino, silene bubbolina, pimpinella, luppolo, crescione d’acqua, sono solo alcuni degli ingredienti insoliti che possono insaporire e caratterizzare i piatti della buona tavola oggi.

Inoltre Mariangela Susigan e Lucia Papponi terranno anche una presentazione delle erbe spontanee tramite un’esposizione di oltre 50 specie di erbe della Valchiusella.

L’ingresso sarà libero fino a esaurimento posti, ma si può prenotare scrivendo a giardinomedievale@fondazionetorinomusei.it

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.