Epifania a Torino

epifania torino 1Come sempre, l’Epifania a Torino è una buona occasione per festeggiare la fine del periodo natalizio tra dolci e giochi per grandi e piccini.

La sera del 5 gennaio, presso il Centro Anziani di Cavour, torneranno gli Alpini, con la cena al Palasport e raccolta fondi di solidarietà, tra sorprese e momenti di festa per i bambini presenti.

Inoltre ci saranno per il paese le luminarie natalizie curate dai commercianti, oltre alla mostra di presepi all’interno del nuovo Museo Parrocchiale nella Chiesa Santa Croce in via Giolitti e alla distribuzione di cioccolata calda e succo di mela da parte della Procavour.

Nella mattina del 6 gennaio, nel centro storico di Ivrea, inizierà lo Storico Carnevale di Ivrea, con il suono di Pifferi e Tamburi che annunceranno agli eporediesi l'inizio di una nuova edizione del Carnevale, noto in tutto il mondo, tra storia, tradizione, spettacolo, emozioni e grandi ideali. 

Davanti al Palazzo Municipale, in piazza di Città, il Generale designato del carnevale 2016, Alberto Alma, riceverà ufficialmente l'investitura, con la consegna di sciabola e feluca da parte del Generale uscente, Gianluca Actis Perino, mentre alle 16 ci sarà la Santa Messa in Duomo, officiata dal Vescovo Monsignor Arrigo Miglio, alla presenza dei partecipanti dello Storico Carnevale, durante la quale avverrà la cerimonia della consegna del cero votivo da parte del Magnifico Podestà.

Il 5 gennaio a Orbassano in Piazza Umberto I ci sarà dalle 17.30 la festa della befana, con l’arrivo dei Re Magi, mentre alle ore 21, dal cielo farà la sua comparsa la Befana, che porterà carbone e calze ricche di dolci per tutti.

A chiudere la manifestazione ci sarà nella serata del 5 gennaio dalle 18 la Ciaspolata notturna della befana a Sauze D’Oulx, che partirà da Piazzale Prariond. 

Agli iscritti sarà offerto un ristoro con bevande calde, la rilevazione del tempo di partecipazione e la premiazione a sorpresa con doni speciali e a sorteggio, inoltre verrà scattata una foto all’arrivo che potrà essere ritirata gratuitamente dal 6 gennaio 2016 presso l’Ufficio del Turismo di Sauze d’Oulx. 

La quota di partecipazione è di 10 euro per gli adulti entro il 5 gennaio, 5 euro per i bambini entro il 4 gennaio e 10 euro per tutti il giorno della manifestazione esclusivamente presso l’Ufficio del Turismo, mentre le ciaspole sono noleggiabili al prezzo di 5 euro.

Inoltre ci si può anche iscrivere online pagando direttamente la quota di partecipazione con carta di credito e inviando un’email con tutti i dati anagrafici dei partecipanti a info@gameoverevent.it

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.