Swan Lake Reloaded a Torino

swan lake torino 2Dal 29 dicembre, presso il Teatro Carignano di Torino ci sarà Swan Lake Reloaded, favola moderna dal cuore dark del coreografo svedese Fredrik Rydman, rielaborazione eccessiva e sfolgorante del celebre Lago dei cigni: in una contaminazione di musica classica e rock, hip-hop e tradizione, dove due giovani danzano al bivio tra amore e trasgressione.

Dopo aver coreografato una versione più tradizionale del classico dei balletti con Mats Ek ed il Cullberg Ballet, Rydman davanti a un negozio di pellicce bianche di Londra ha avuto l’idea di uno degli spettacoli sold out nei principali teatri d’Europa.

Calata nel nostro tempo, con musiche di Čajkovskij che si alternano a brani originali composti ad hoc da musicisti pop e rock, la versione di Rydman è piena di prostitute in pellicce, stivali di vernice, tacchi vertiginosi e da un malvagio Rothbart che usa non le stregonerie per dominare la sua corte, ma la droga.

Ma c’è sempre l’interrogativo che dal 1877, data del debutto del Lago dei cigni al Bolshoi di Mosca, affascina il pubblico: riuscirà il vero amore a spezzare l’incantesimo? Come cent’anni fa il finale sarà tragico?

In scena ci sono i danzatori Maria Andersson, Lisa Arnold, Teneisha Bonner, Rainer Del Valle, Bianca Fernström, Kevin Foo, Daniel G. Lundkvist, Lizzie Gough, Daniel Grindeland, Martin Jonsson, Ida Kumar, Kenny Lantz, Victor Mengarelli e Anna Näsström, mentre la scenografia è di Fredrik Rydman e Lehna Edwall, i graffiti di Daniel “Mr Puppet” Blomqvist, il design luci di Linus Fellbom ed Emma Weil, i costumi e il trucco di Lehna Edwall, musica originale Pëtr Il’ič Čajkovskij, brani originali Adiam Dymott, Eye N`I di PH3, Salem Al Fakir, Lune, Moneybrother, Skizz di Stockholmssyndromet, Mario Perez Amigo, Sim Soak.

Swan Lake Reloaded verrà replicato il 30 dicembre alle 20.45, il 31 dicembre alle 20.30, il 1 gennaio 2016 alle 15.30, il 2 gennaio alle 15.30 e 19.30 e il 3 gennaio, alle 15.30.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.