• Home
  • EVENTI
  • Capodanno 2014, i fuochi d'artificio in Piemonte

Capodanno 2014, i fuochi d'artificio in Piemonte

fuochi artificio capodanno 2014 piemonteFesteggiare il Capodanno godendosi lo spettacolo pirotecnico in tutta sicurezza, diverse le proposte del Piemonte dal cuneese al torinese, dove passare la notte di celebrazioni con lo sguardo all'insù. 

Per questo Capodanno abbiamo già proposto tante occasioni per passare la nottata in Piemonte, dalla città alla provincia, dal veglione negli hotel a quelli nei castelli fino ai locali. Quest'anno inoltre è possibile scegliere il luogo in cui passare l'ultima notte di questo anno considerando anche lo spettacolo pirotecnico. I fuochi d'artificio sono il simbolo ideale per una nottata speciale come questa, in Piemonte diverse cittadine di montagna e località sciistiche hanno deciso di puntare su questa attrattiva. 

Si parte con Prato Nevoso, Artesina e Frabosa tutte in provincia di Cuneo, verrà organizzata una fiaccolata a Sauze D'Oulx in provincia di Torino accompagnata dai fuochi, ma anche a Sestriere e Macugnaga che ospiteranno i fuochi il 31 dicembre, dopo una fiaccolata e il 30 di questo mese. Eventi di questo tipo anche in provincia di Vercelli, diverse offerte per chiunque e per tutti i gusti. Una buona occasione per vivere i fuochi d'artificio in sicurezza, a pochi giorni dal maxi sequestro di fuochi d'artificio illegali a Carmagnola, uno dei soliti episodi che precedono la notte del 31 ogni anno. 

A questo proposito, la Croce Rossa ha diffuso un comunicato che mira alla prevenzione rispetto all'uso di botti e fuochi non conformi o in modo pericoloso senza le adeguate misure di sicurezza. Il comunicato nello specifico invita tutti gli avventori alla cautela, a non riaccendere botti inesplosi, ad accenderli solo in luoghi esterni, allontanando i bambini e all'uso esclusivo dei botti e dei fuochi realizzati in sicurezza, evitando quelli fuorilegge. 

Non c'è motivo in effetti, data la crisi, per spendere i già pochi soldi che ci rimangono in botti di capodanno, quando la Regione, ma anche tutte le città d'Italia hanno previsto eventi in cui ammirare lo spettacolo entusiasmante dei fuochi d'artificio dalle piazze, ma anche dalla comodità del proprio balcone. Ricordiamo inoltre che il rumore disturba gli animali domestici, alcune razze sono particolarmente sensibili ai rumori forti e questo provoca disagio e paura e addirittura panico e disturbi fisici. Pensate quindi prima di divertirvi in modo poco sicuro o in maniera da spaventare i vostri amici a quattro zampe. 

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.