Pellegrini e Scozzoli alla Swimming Cup

Due le date, il 2 e il 3 Luglio, due le città che ospiteranno l'evento, Torino e Milano, moltissimi i campioni italiani ed internazionali a prender parte alla Swimming Cup.

Gli atleti italiani

Tra i nuotatori e le nuotatrici "azzurre" spiccano i nomi di Federica Pellegrini, la bellissima atleta diventata quasi un sinonimo di "nuoto italiano" grazie ai suoi successi e al conseguimento del record del mondo sui 200 e 400 metri stile libero, quest'anno impegnata nel dorso; Filippo Magnini, il fenomeno dei 100 metri stile libero; Fabio Scozzoli, medaglia d'argento ai 50 e 100 metri a rana negli ultimi Campionati Mondiali; Matteo Rivolta, il detentore del record italiano dei 100 metri a farfalla ai Campionati Assoluti di Riccione di quest’anno e medaglia d'oro nella staffetta 4x100 mista agli Europei 2012; Luca Dotto, vicecampione mondiale nel 2011 a Shanghai;  Samuel Pizzetti, medaglia di  bronzo nei 400 stile libero agli ultimi Campionati Europei.

Gli atleti internazionali

Tra i 100 atleti che parteciperanno da tutto il Mondo, molti nomi celebri come quello di Jeanette Ottesen, la campionessa del mondo in carica sui 100 metri stile libero che raggiungerà le due città del Nord Italia dalla Danimarca, il Sudafricano Cameron Van Der Burgh, che ha stabilito il record mondiale per i 100 metri rana a Londra nel 2012 e dalla Germania i due fratelli Markus Steffen Deibler.

La Swiming Cup

Si tratta dell'ultima possibilità di mettersi in gioco prima dei Mondiali che si terranno dal 19 Luglio al 4 Agosto a Barcellona. Le gare si svolgeranno il 2 Luglio all' Harbour Club di Milano e il 3 Luglio al Palazzo del Nuoto di Torino. La Swimming Cup sarà trasmessa in diretta esclusiva su Sky Sport 3 HD. Gli eventi hanno suscitato il grande entusiasmo del pubblico e i biglietti sono già quasi tutti esauriti. Il via è previsto alle 19.00 del 2 Luglio a Milano e alle ore 20.00 per quanto riguarda la serata torinese. La competizione vedrà la partecipazione di 100 nuotatori e nuotatrici in rappresentanza di 10 Nazioni differenti. Le sfide si svolgeranno su diverse distanze e nei differenti stili previsti dal nuoto agonistico.  

Uno scatto a fior d'acqua 

Allo sport si unirà l'arte, a fianco della Swimming Cup è stato infatti organizzato un concorso di fotografia. "Uno scatto a fior d'acqua" è il nome della gara, nata grazie alla collaborazione tra la Libra Concerti, il maestro di fotografia Claudio Molinaro e il Presidente della Fondazione ArtVision Telemaco Rendine. Sono previsti tre premi: uno per il miglior scatto sportivo, uno per il miglior scatto del pubblico ed uno per il miglior scatto artistico. Il tutto chiaramente nell'ambito della Swimming Cup, le fotografie dovranno quindi essere effettuate nel backstage o durante e dopo le gare. Le fotografie dei vincitori o delle vincitrici saranno esposte nella Galleria d’arte di Via Santa Giulia a Torino e all’Aspria Harbour Club di Milano. 

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.