• Home
  • EVENTI
  • Oltre i Limiti, al via la seconda edizione a Torino

Oltre i Limiti, al via la seconda edizione a Torino

oltre i limitiDal 2 a 30 luglio il Cortile d'Onore di Palazzo Reale ospiterà la rassegna Oltre i Limiti, ciclo di incontri tesi al dialogo e al superamento dei limiti nell'arte, nella cultura, nella musica, nella satira, nella famiglia e anche limiti personali.
L'abbattimento delle barriere che separano il “non potere” dal “non riuscire” è al centro degli appuntamenti di questa seconda edizione, organizzata dalla Città di Torino in collaborazione con A.I.P.S., Associazione Italiana Paralisi Spastica.

Il programma

Sul palco si alterneranno personaggi più e meno noti, provenienti da tanti settori della comunicazione; si inizia il 2 luglio, e il primo ad essere sfidato è il tempo, il futuro tra sostenibilità e diritti e se ne parlerà con Giacomo de Stefano, Ugo Mattei e Guido Viale.
Il 4 luglio i limiti della famiglia saranno al centro dell'incontro con Gianluca Nicoletti e Massimo Recalcati; il 9 luglio tocca alla satira, tra ironia e informazione, con Geppi Cucciari e Neri Marcorè; l'11 è la volta della scelta del fine vita, e a parlarne sarà Beppino Englaro.
Il 16 Oscar Giannino e Fabrizio Pezzani discutono dei limiti della crescita, confrontando la società competitiva e collaborativa; il 18 luglio si farà un viaggio alla scoperta dei paradossi del linguaggio con Alessandro Bergonzoni e Riccardo Rodolfi.
Il 23 luglio è la tv ad andare in scena con il suo rapporto con la piazza e a parlarne saranno Paolo del Debbio e Massimo Bernardini; l'ultimo appuntamento, il 30 luglio, Mimmo Calopresti, Alessandro Haber e Stefano di Polito scandaglieranno i limiti del cinema, e discuteranno sulla possibilità di esaudire il sogno di realizzare un film.

Le novità 2013

Ogni sera, gli incontri verranno aperti dalla lettura di un brano proposto dagli ospiti e recitato da Dino Mascia, giovane drammaturgo e teatrante torinese.
L'edizione 2013 segna anche l'inizio della collaborazione con Distretto Cinema, che organizza quattro serate con film a tema: Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto di Elio Petri, il 17 luglio; Un tram che si chiama desiderio di Elia Kazan, il 27; Mamma Roma di Pier Paolo Pasolini, il 31; Qualcuno volò sul nido del cuculo di Milos Forman il 10 agosto.

Informazioni

L'ingresso agli incontri e alle proiezioni è gratuito e, in caso di pioggia, si svolgeranno al Maneggio della Cavallerizza Reale di via Verdi.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.