Brasato al Barolo

baroloIl Brasato al Barolo è un succulento secondo piatto tipico della tradizione culinaria Piemontese, una delle ricette più rappresentative per l'utilizzo non solo della carne di bovino piemontese ma anche per il Barolo che, considerato il miglior vino italiano, dona al manzo quel tocco inconfondibile.
"Dio ha fatto l’acqua, ma l’uomo ha fatto il vino" (Victor Hugo)

Difficoltà

Media

 

Tempo

130 minuti


Ingredienti per 4 persone
  • 1 Kg. carne bovina
  • una bottiglia di vino
  • 2 carote
  • sale
  • pepe
  • sedano
  • 1 cipolla
  • rosmarino
  • 1 spicchio d'aglio
  • chiodo di garofano
  • 2 foglie di alloro
  • cannella
  • 40 g. burro
  • 3-4 cucchiai di olio
Varianti o note

Una variante potrebbe essere quella di rosolare il manzo col Barbera, anche questo un buon vino ma la differenza è notevole. Se volete ottenere più sughetto, ricordate che basterà aggiungere più verdure (in particolar modo carote e cipolle) durante la cottura.

Abbinamento

Si consiglia di abbinare questa ricetta con vini importanti come Barolo e  Barbaresco.


Preparazione

La prima cosa da fare nella preparazione del Brasato al Barolo è fare marinare la carne: prendete il trancio di carne, asciugatela dall'eventuale residuo di sangue e ponetela in una capiente terrina insieme alle spezie, al Barolo e  alle verdure precedentemente mondate e tagliate a cubetti. Coprite la terrina con pellicola per alimenti e lasciate insaporire il tutto per circa 12.
Trascorse le 12 ore, prelevate la carne, asciugatela delicatamente con della carta da cucina e fatela rosolare in una pentola assieme a burro e l'olio per circa 5 minuti per lato, fino ad ottenere la crosticina tipica degli arrosti. A questo punto, prelevate le verdure e le spezie dalla marinata e aggiungetele alla carne in cottura. Fate cuocere il tutto per circa 15 minuti, poi salate e aggiungete anche il succo della marinata, coprite con un coperchio e fate sobbollire per almeno 2 ore a fuoco dolce.
Una volta brasata la carne, toglietela dalla pentola e mantenetela in caldo mentre preparate il sughetto che la accompagnerà: passate tutte le verdure insieme al vino con un mixer ad immersione e rimettete il sugo ottenuto sul fuoco per farlo addensare. Infine tagliate a fette il brasato e versateci sopra il sughetto. Buon appetito!

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.