• Home

Metropolitana Torino

metro torino pilota automatico sistema valLa metropolitana di Torino nasce nel 2006 in occasione dei XX Giochi olimpici invernali e conta 13,2 Km di linea con 21 stazioni. La metropolitana di Torino è la prima, in Italia, ad essere gestita con il sistema a guida automatica.

I vagoni della metro di Torino, non hanno conducente e sono gestiti, così come la rete di trasporti urbani dal Gruppo Torinese Trasporti (GTT).

 

Il biglietto della metropolitana di Torino

biglietto trasporti gtt torinoBiglietti e abbonamenti urbani della città di Torino sono validi anche per la metropolitana torinese.

Il biglietto di corsa semplice si acquista nelle rivendite di superficie, presso i Centri di Servizi al Cliente GTT oppure nelle distributrici automatiche collocate nell'atrio di ogni stazione della metropolitana.

Il biglietto permette di effettuare una corsa semplice in metropolitana e di utilizzare tutti i mezzi di superficie nell'arco della sua validità.

Orari della metropolitana di Torino

  Inizio
servizio
Fine
servizio
Ultima partenza
da Fermi
Ultima partenza
da Lingotto
Lunedì 05:30 22:00 21:10 21:35
Martedì - Mercoledì - Giovedì 05:30 00:30 23:40 00:05
Venerdì - Sabato 05:30 01:30 00:40 01:05
Domenica e festivi 07:00 01:00 00:10 00:35

Durante l'orario estivo è prevista una riduzione dell'orario di apertura e delle corse. La metropolitana aprirà alle ore 7:00 per chiudere alle 21:30 (ultime partenze: 20:40 da Fermi, 21:05 da Lingotto). Vai all'articolo


Il percorso della Metropolitana di Torino, linea 1Fermate metropolitana di Torino, linea 1

Gruppo Torinese Trasporti

Logo GTT, Gruppo Trasporti TorinoIl Gruppo Torinese Trasporti è contattabile:

  • via mail a gtt@gtt.to.it
  • numero verde 800-01.91.52
  • via fax allo 011-57.61.330
  • scrivendo ed inviando a "Direzione GTT - relazioni con la clientela", Corso turati 19/6 - 10128 Torino indicando il proprio nome e indirizzo

GTT garantisce una risposta scritta entro dieci giorni lavorativi ed un'eventuale risposta più dettagliata entro venti giorni lavorativi.

Si ricorda che nelle segnalazioni è importante precisare data, linea e numero di vettura (ove possibile anche il turno) relativi all'accaduto.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.