Aco Bocina a GruVillage

aco bocina 1Da sempre sostenitore di numerose cause benefiche, per la quattordicesima edizione il GruVillage 105 Music Festival ha scelto di abbracciare un progetto importante, cosi il 23 luglio il Festival ospiterà una serata speciale grazie al talento di Aco Bocina, uno dei chitarristi e mandolinisti più famosi al mondo.

Il figlio del vento, così soprannominato per la leggerezza con cui le sue mani toccano le corde di chitarre e mandolini, sarà il protagonista di un concerto straordinario di musica gitana il cui incasso sarà a favore del progetto Il Ristorante dei Bambini di Strada di Phnom Phen promosso dall’Onlus Waltzing Around Cambodia, dove i bambini di strada della capitale della Cambogia, tornano per qualche ora a essere se stessi.

Con un trio di talentuosi musicisti, Aco Bocina condurrà il pubblico in un viaggio nel Mediterraneo, tra suoni e melodie che vanno dalla passionalità gitana ai ritmi balcanici, dall’energia del flamenco alla musica greca, senza dimenticare incursioni jazz, blues o rock, in un mix esplosivo di atmosfere, di suggestioni e di culture che s’integrano perfettamente.

Bocina è molto apprezzato per la duttilità e l'inventiva nei brani più complessi, ma è anche un ottimo autore in grado di trascinare con la sua presenza scenica, come la curiosa abitudine di capovolgere il mandolino e suonarlo facendo scivolare le corde sui jeans.

Originario di Spalato, ma naturalizzato in Italia da venticinque anni, Aco proviene da una famiglia povera e ha una chioma folta e ribelle, ma è un artista generoso che comunica con la sua musica, esprimendo una personalità poliedrica e amante dell’arte, della bellezza, del mistero e soprattutto del viaggio.

Ha inciso una decina di album e intrapreso tournée e concerti in tutto il mondo e in Svezia la critica l’ha riconosciuto come miglior spettacolo live nel 2018.

Negli Stati Uniti è stato premiato al Walnut Valley Festival in Kansas e ha collaborato con Pierangelo Bertoli, Paco de Lucia e con il grande gruppo irlandese dei Chieftains.

Il concerto, prodotto da Rear con la direzione artistica di Muvix Europa, verrà accompagnato da danzatrici, coinvolgenti immagini live di SandArt impresse sulla sabbia nel corso della serata e proiezioni su ledwall per un viaggio tra i ritmi e le atmosfere create da Aco e da Manuel Fernando Augusto (chitarra ritmica), Alberto Guareschi (contrabbasso) e Roberto Botturi (percussioni).

I biglietti sono disponibili nei punti vendita TicketOne, alla Biglietteria ufficiale del GruVillage, al Box informazioni di Le Gru e sul sito www.ticketone.it

Maggiori info sono sul sito https://www.gruvillage.com/gv4good

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.