Un anno di Wines&Spirits a Torino

vino torino 1In Piemonte non ci sono solo le Langhe e il Roero con i pregiati rossi, o il Monferrato e Canelli con bianchi e spumanti, infatti anche Torino, crocevia dell’eccellenza enogastronomica della Regione, è una grande protagonista della 53° edizione di Vinitaly a Verona.

Domenica 7 aprile, giorno di apertura della più importante fiera enologica della Penisola, nello spazio Sala Convegni Piemonte, in collaborazione con la Camera di Commercio di Torino, è stato presentato Un anno di wines&spirits a Torino, un ricco programma di eventi organizzati da Spiriti Indipendenti, Bonobo Events ed EvHo, che animerà il capoluogo sabaudo nei prossimi mesi.

Dopo il grande successo della prima edizione della Torino Wine Week, un festival torinese dedicato al vino italiano che ha coinvolto, durante i sette giorni di programma, un pubblico di oltre 15.000 persone, il 2019 proseguirà con un’altra inebriante settimana, rivolta questa volta all’arte del mixology.

Dal 20 al 26 maggio infatti si terrà la Torino Cocktail Week, il più importante evento italiano incentrato sulla miscelazione che, per il terzo anno, animerà i cocktail bar del centro cittadino con una serie di suggestive degustazioni e speciali miscelazioni realizzate specificatamente per l’occasione.

Infatti, in una città dove si beve bene, il format della Wine e della Cocktail week è incentrato sul bere di qualità e responsabile, una parte fondamentale di questi appuntamenti sono i momenti di formazione e informazione con masterclass e incontri con i professionisti del settore, bar tender o sommelier, per apprendere le tradizioni e le arti racchiuse all’interno di elaborati drinks o di vini biologici.

Scopo di questo programma è dare vita a un calendario che renda Torino ricca di eventi per gli appassionati del vino, grande pubblico e professionisti del settore, che in questa città trovano gli appuntamenti più interessanti per approfondire il mondo dei vini, degli spiriti e dei cocktail.

Da sempre il Piemonte è il cuore di alcuni fra i più celebri liquori della Penisola, come il vermouth, e di pregiati distillati, oltre a essere la patria dello spumante, una serie di dolci bollicine con cui tutto il mondo brinda.

Gli ingredienti per rendere Torino una delle nuove capitali del Wines&Spirits in Italia ci sono tutti, resta da vedere se saranno ben dosati.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.