Natale coi Fiocchi 2018

torino natale coi fiocchi 2018 1L’attesa del Natale a Torino sarà tra incantesimi e magia, sotto la guida del direttore artistico Walter Rolfo.

Dal primo dicembre e fino all’Epifania Natale coi Fiocchi 2018 vedrà tanta magia, per un programma che porterà grandi e piccini a incontrare un’arte che sa sbalordire e affascinare con effetti speciali, destrezza e abilità.

Il Natale e il veglione di Capodanno saranno per la prima volta uniti e la città sabauda diventerà un castello incantato per tutto il mese di dicembre.

Il calendario degli eventi vedrà lo show degli artisti di Masters of Magic per la notte di San Silvestro sul palco di piazza Castello con un circo guidato da Rolfo, che affascinerà i torinesi durante il countdown in attesa del nuovo anno, tra ballerini, artisti e illusionisti di fama internazionale, che si alterneranno sul palco.

In diversi luoghi della città ci saranno giochi di prestigio e di magia che incanteranno i gruppi di bambini e adulti, oltre a un one man show in piazza San Carlo, mentre in piazza Solferino è previsto un Illusionarium, un museo interattivo dove vedere le più grandi illusioni ottiche del mondo.

Per Piazza Santa Rita sono prevista le esibizioni di Close-Up Theatre, una serie di tavoli di magia che coinvolgeranno in modo diretto il pubblico, mentre il Cortile del Maglio ospiterà la Magic School, dove i maestri di arte magica racconteranno storie sui grandi prestigiatori e insegneranno ai più piccoli come costruire giochi di prestigio riciclando materiali.

Il magico Natale torinese avrà anche numerose esibizioni in ospedali e case di riposo, oltre a molti momenti di spettacolo in biblioteche e case del quartiere nella periferia della città e persino i musei cittadini nelle loro sedi proporranno lo spirito della magia.

Tutti gli eventi dedicati al mondo della magia però avranno anche gli appuntamenti che da anni rappresentano la tradizione natalizia torinese, come le Luci d’artista, il Presepe di Luzzati al Borgo Medievale, il Calendario dell’Avvento e l’Albero di Natale che quest’anno per la prima volta saranno nel simbolo di Torino, Piazza San Carlo.

Mercatini di Natale 2018 a Torino troveranno la loro sede in piazza Castello, Santa Rita, Solferino e a Borgo Dora, mentre non mancheranno gli appuntamenti concertistici nelle chiese ideati dal Coordinamento delle Associazioni Musicali di Torino.

Nel contesto di Intrecci Barocchi, il 15 e il 18 dicembre al Tempio Valdese sarà eseguita la versione integrale dell’Oratorio di Natale di Bach, a cura di Academia Montis Regalis, Accademia Stefano Tempia, I Musici di Santa Pelagia, Accademia Ruggero Maghini e Accademia del Santo Spirito.

Il Magico Natale di Torino è organizzato dalla Fondazione per la Cultura e la Fondazione Teatro Regio, grazie alla collaborazione con i Mercatini di Natale e con Iren e Ubi Banca, che hanno preso parte alla realizzazione dell’Albero di Natale 2018.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.