Festa dell’Uva Erbaluce 2018

uva erbaluce caluso 2018 1Sono ottant’anni che la Festa dell’Uva Erbaluce a Caluso, nel Canavese, affascina migliaia di visitatori, alla scoperta di un vino ritenuto dalla critica internazionale come uno dei più bei vini bianchi italiani.

Da mercoledì 12 a lunedì 17 settembre nella cittadina si festeggerà l’Erbaluce in tutte le sue declinazioni, con il prodotto agricolo, l’Uva Erbaluce, da sempre motivo di orgoglio per tutto il Canavese.

Il vitigno Erbaluce è un autoctono piemontese che proviene dal basso Monferrato ma, secondo la tesi più accreditata, la prima coltivazione è arrivata dalla zona subalpina del Canavese all'epoca dei romani, che lo chiamavano Alba Lux, cioè la luce dell'aurora, per la luminosità dei suoi acini.

Infatti il colore degli acini dell’Erbaluce è davvero unico, poiché sono più chiari nelle parti esposte alla luce del sole, ma l'Erbaluce è un vitigno che, grazie alla spiccata acidità e alla dolcezza dei suoi acini, permette di produrre diverse tipologie di vino, dai vini secchi, agli spumanti e ai dolci e passiti.

Gli stessi vini beneficiano sia dell'acidità che del contenuto zuccherino, ma anche dalla resistenza degli acini all'attacco da parte di muffe e parassiti che caratterizzano il vitigno Erbaluce.

Il vino è stato uno dei primi a ottenere la Denominazione di Origine Controllata in Italia nel 1967 e la DOCG nel 2011, con il Passito di Caluso e il Cuveè Erbaluce Spumante.

La Festa dell’Uva di Caluso nacque nel 1933, allo scopo di valorizzare la festa della vendemmia, che avviene la terza settimana del mese di settembre, valorizzando il vino tra feste, musiche e divertimento, con i cinque rioni e le quattro frazioni che si sfidano nella gara del palio, con come simbolo della manifestazione la Ninfa Albaluce.

Il programma dell’ottantacinquesima edizione della manifestazione, ideata dalla Città Metropolitana di Torino, vedrà una serie di eventi artistici e musicali, una sfilata di moda e una storica, il palio, l’incoronazione della Ninfa Albaluce, il torneo calcistico tra i rioni e la premiazione delle varie gare e concorsi, il tutto per una lunga ed emozionante settimana.

Il direttivo della Pro Loco di Caluso ogni anno decide un tema per la manifestazione, che per l’edizione 2018 sarà L’Arte dell’Erbaluce, per vedere come la Festa dell’Uva Erbaluce non è solo una sagra, ma anche un momento di celebrazione di un modo di vivere e di intendere la terra canavesana, ricca di vini e storia.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.