Andrea Gibelli, mobilità e innovazione

innovazioneAndrea Gibelli, presidente FNM, sarà presente venerdì 8 giugno a Milano presso la Fondazione Stelline di Milano per dare il suo punto di vista sulle nuove forme di mobilità nel prossimo futuro. 

Giovedì 7 e venerdì 8 giugno, presso la sede della Fondazione Stelline di Milano si parlerà di innovazione a 360 gradi. Dalla robotica in campo medico, alle evoluzioni del comparto mobilità per poi approdare all'impatto che la tecnologia ha avuto nell'informazione negli ultimi anni.
L’organizzazione dell’evento è stata affidata a Italia Direzione Nord, e grazie alla collaborazione dell’associazione Amidi delle Stelline e dell’Osservatorio metropolitano di Milano. La presenza allo stesso tavolo di istituzioni, imprese e mondo associativo permetterà ai presenti di ascoltare differenti punti di vista su argomenti anche affini.

L’Innovazione che serve, programma della giornata
Giovedì 8 giugno 2018 la manifestazione prenderà il via. Il primo incontro, sarà incentrato sul rallentamento che l’illegalità porta allo sviluppo in tutto il paese e non solo. Pronti a esporre il proprio punto di vista e le proprie idee, in sala saranno presenti il presidente della Regione, Attilio Fontana, il PM di Mafia Capitale, Paolo Ielo, il procuratore della Corte dei Conti Lombardia, Salvatore Pilato e il generale Cosimo di Gesù, comandante provinciale della Guardia di Finanza di Roma.

La loro esperienza sul campo, avendo partecipato ad alcune delle più scottanti e complicate indagini sulle infiltrazioni mafiose in tutta Italia, sarà importante per comprendere il perché è necessario combattere con tutte le forze questo male radicato nel territorio

Al termine di questo intervento, si approfondirà l’innovazione in campo medico, l’assessore regionale al Welfare Giulio Gallera, Giorgio Metta, presidente Istituto italiano di tecnologia e Marco Simoni, presidente del Comitato di sorveglianza Human Technopole porteranno una serie di esempi e di punti di vista sull’utilizzo della robotica negli ospedali.
L’importanza degli sviluppi tecnologici in medica è sempre più un valore, per riuscire a guarire nel migliore dei modi e più velocemente le persone che necessitano di cure.

Dopo la pausa pranzo, nel primo pomeriggio sono presenti due interventi in contemporanea. In Sala Volta si parlerà dell’evoluzione che il mondo dell’informazione sta avendo durante l’intervento di Alessandro Galimberti (presidente dell’Ordine dei Giornalisti) con nome “Dalle start up delle notizie all’internet delle cose”. In Sala Verdi, Giuseppe Bonomi di Arexpo ci parlerà di come riuscire a rendere più vivibili e pulite le città con un intervento dal titolo “Rigenerare la città”.


Venerdì 8 giugno è il momento di parlare di mobilità e di abitazioni, grazie agli interventi di imprenditori che hanno scelto di fare innovazione nel proprio settore. Uno degli interventi più attesi, è sicuramente quello del presidente di FNM Andrea Gibelli, che porterà la sua esperienza in una delle aziende leader nel trasporto via binario.

Dal suo arrivo in FNM, l’azienda è stata portatrice di una serie di cambiamenti radicali. Cambiamenti, che sono riusciti a migliorare il servizio goduto dagli utenti e ad incrementare gli utili aziendali. Durante l’intervento di Gibelli, sarà possibile ascoltare anche Claudia Terzi, assessore regionale alla Mobilità.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.