• Home
  • EVENTI
  • Un grande 2018 per la Reggia di Venaria

Un grande 2018 per la Reggia di Venaria

venaria 2018 1Con l’immagine di un’astronave che proietta un fascio di luce, è iniziata la nuova campagna promozionale della Reggia di Venaria, pronta a riaprire al pubblico martedì 6 marzo dopo la breve chiusura invernale.

E’ davvero interessante il programma delle mostre per il 2018, tra installazioni multimediali ed esposizioni sulla Scuderia, il Bucintoro dei Savoia e le carrozze regali, con in mostra le collezioni dell’Accademia Albertina di Torino con il Veronese, e le sculture moderne.

Oltre ai tantissimi eventi che prenderanno vita nella Reggia e nei suoi splendidi giardini, per tante giornate di programmazione tra mostre, animazioni, teatro, concerti e aperture serali, Venaria continuerà il legame con il mondo della ricerca grazie al Centro Studi e l’ufficio produzione mostre, impegnato in un lavoro di costruzione in mostre uniche per la Reggia o per soggetti esterni.

Tre sono le mostre in partenza nel mese di marzo, si parte il 17 con Genio e Maestria. Mobili ed ebanisti alla corte sabauda tra Settecento e Ottocento, evento che racconterà il tema dell’ebanisteria sul territorio piemontese.

Continuerà poi il filone delle mostre sulle fotografia, il 22 marzo infatti sarà inaugurata, nelle sale dei Paggi, Sebastião Salgado. Genesi, cui seguirà il 28 marzo il percorso organizzato in sinergia con Intesa Sanpaolo, La fragilità della bellezza. Tiziano, Van Dyck, Twombly e altri 200 capolavori restaurati nel prestigioso centro per il restauro di Venaria.

Il 6 aprile, nella Citroniera, verrà aperta Architetture e prospettive. Massimo Listri alla Venaria Reale, una mostra a visitatori, inserita nel regolare percorso di visita,  con l’esposizione degli scatti del celebre fotografo di architettura.

Davvero particolare la mostra che partirà il 19 maggio, Preziosi strumenti, illustri personaggi. Liuteria e Musica tra Seicento e Novecento in Europa, che porterà nella Reggia strumenti musicali antichi appartenuti a grandi personaggi.

Tornerà l’appuntamento estivo con un percorso che esplora il mondo pop dei viaggi, infatti il 18 luglio arriverà Easy Rider. Il mito della motocicletta come arte.  

L’autunno della Venaria vedrà una mostra, in preparazione da due anni, dedicata al mito di Ercole, un percorso simbolico che racconta parte della storia della Reggia, dove Ercole e Diana sono le figure mitologiche ricorrenti nell’edificio, e che verrà affiancato da un restauro che vedrà la luce nella primavera 2019, quello della Fontana dell’Ercole.

La mostra sarà intitolata Ercole e il suo mito e sarà visitabile dal 13 settembre.

Il calendario 2018 terminerà il 20 ottobre con Cani in posa, un percorso legato al tema del cane nel mondo dell’arte, sempre strettamente collegato alla storia della Reggia.

Torneranno anche le collaborazioni per eventi di diverso tipo, da quelle con la città di Venaria Palchi Reali, il grande progetto estivo con la Regione Piemonte, fino a novità come l’esperimento che vedrà protagonista Enrico Brizzi, ospite speciale della Venaria e di altre Regge Sabaude per raccontare i luoghi attraverso il linguaggio del cammino, del territorio e della narrativa.

Da non dimenticare, poi, la partenza da Venaria della diciannovesima e penultima tappa del Giro d’Italia, da Venaria a Bardonecchia, in programma il prossimo 25 maggio.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.