Mattoncini in Festa 2018 a Grugliasco

mattonicini festa 1L’associazione Amici del modellismo di Grugliasco, in provincia di Torino, per il weekend del 13 e 14 gennaio proporrà la mostra di costruzioni Lego GrugliascoFest Mattoncini in festa, giunta alla quarta edizione, che si terrà presso il Parco Culturale Le Serre.

Nel contesto del programma NataleInsieme 2017, l’Associazione Amici del modellismo ha chiesto ai migliori Mastri Costruttori Lego di portare le loro stupende realizzazioni, oltre a una serie di nuovi espositori alla loro prima esperienza.

Inoltre in questa edizione si potrà vedere, per la prima volta in Piemonte, una mostra fotografica in cui le immagini lasceranno senza parole i visitatori, dove un gruppo di appassionati di fotografia e di mattoncini Lego esporrà delle immagini di grande formato dai contenuti sorprendenti.

Per la prima volta a Grugliasco il visitatore farà parte di un set virtuale a tema Lego ed essere circondato da personaggi animati con cui farsi fotografare, realizzato e curato da Massimo Salvagno, poi si potranno ricevere le immagini via mail.

Una novità sarà il campo di gara della First Lego League, manifestazione mondiale per qualificazioni successive di scienza e robotica tra squadre di ragazzi dai 9 ai 16 anni che progettano e programmano robot autonomi, applicandoli a problemi reali di grande interesse mondiale.

Saranno presenti anche la Community Rokers e IIS Galilei Ferrari di Torino, con il professor Michele Maffucci e alcuni allievi, che presenteranno progetti e prototipi robotici creati dai Rokers e i DotBot, bit Lego oriented, preparati dallo stesso professore, oltre ad alcuni alunni dell’ITIS Majorana di Grugliasco, guidati dal professor Vito Rosiello, che esporranno i loro prototipi robotizzati.

Ci sarà un presepe, ideato da una collaborazione dell’associazione con una Scuola Elementare dell’Istituto Compensivo Bruino, con gli alunni della 4ªA del Plesso Alba Serena, guidati dall’insegnante Maria Teresa Serra, promotrice del progetto Il mattoncino, coadiuvati dai nostri soci Lorenzo Pilan ed Elisa Cantone.

Sarà presente anche una serie di diorami City comunitari di grandi dimensioni, tutti pezzi unici realizzati da costruttori che sviluppano e creano oggetti simili al vero, come la rappresentazione molto realistica della famosa Battaglia delle arance di Ivrea, costruita da Roberto Pomatto, oltre a uno scorcio della città di Torino e della sua rete tranviaria realizzato da Luca Giannitti.

Gli orari di apertura al pubblico della manifestazione saranno sabato dalle 14.30 alle 19.30, domenica dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30, con gli ultimi ingressi 30 minuti prima della chiusura.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.