Torino Design of the city 2017

torino design of the city 2017 1Design of the city sarà il grande evento che animerà Torino dal 10 al 16 ottobre, interamente dedicato al design con la partecipazione di enti e istituzioni cittadine per il rinnovamento creativo e sostenibile della città nel suo nuovo corso di sviluppo post industriale.

Per questo progetto, Design of the City ospiterà oltre 40 nazioni e costituirà un tavolo di riflessione centrale sui temi del design e dei servizi, in concomitanza con l’assemblea generale della World Design Organization, evento biennale di enti e organizzazioni di design, creato nel 1957.

I temi su cui ragioneranno i partecipanti saranno quelli del fare e del muoversi, per indagare nuovi scenari possibili orientati alla mobilità e alla sostenibilità, ma anche ai cittadini e ai servizi.

Ma il design non è solo creatività e innovazione, ma anche partecipazione, grazie ai tanti incontri dedicati al rapporto tra design e cittadinanza, nell’ambito del quale prenderanno vita talk, ma anche workshop su design e partecipazione, in collaborazione con scuole e organizzazioni che lavorano sull’inclusione sociale. 

Ci sarà anche un focus sul design pubblico, tra riqualificazione urbana e rigenerazione di spazi cittadini e via Sacchi sarà protagonista di un progetto di sperimentazione per la rigenerazione urbana dal 10 al 30 ottobre, con una serie di diverse azioni per contrastare la situazione di degrado sociale e materiale che crea a problemi di vivibilità, contro cui la città intera sta lavorando.

Inoltre la manifestazione vedrà anche l’inclusione del programma di Portici di carta, l’apertura di un infopoint istituzionale che si chiamerà #SACCHI56, dove si terranno seminari, laboratori, performance, mostre e piccoli tour per la riscoperta dei luoghi meno noti della via, grazie alla collaborazione con la Fondazione Contrada, il Politecnico e l’Accademia Albertina, nonché associazioni e giovani creativi.

Saranno otto i talks in programma durante la settimana, dedicati alle iniziative in città, ma anche all’allargamento delle frontiere innovative del design, per trovare una nuova strada per Torino, ripensando al sistema dei servizi urbani con la sinergia tra i tanti progetti della settimana dedicata al design e stimolando la creatività sui temi d’interesse. 

Il programma vedrà anche sette giorni d’incontri pubblici a cura dell’Assemblea Generale della World Design Organization e una serie di momenti di dibattito rivolti ai cittadini.

Tutto il programma degli eventi di Design of the city è consultabile sul sito www.torinodesigncity.it

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.