Sestiere Viaggio Italia 2017

viaggioitalia 1Com’è guardare il mondo da un altro punto di vista? E’ quello che cerca di provare Viaggio Italia, in particolare Danilo Ragona e Luca Paiardi, che da tre anni percorrono la penisola con le loro carrozzine, tra incontri e avventure, sport e risate, per dimostrare che la disabilità è un punto di vista diverso dal quale vivere la vita di tutti i giorni.

Danilo e Luca da quasi 20 anni, a causa di un incidente, sono su una carrozzina e il loro viaggio, ironico e a tratti avventuroso, racconta il mondo dal loro punto di vista.

Le motivazioni di Viaggio Italia sono, come dice Luca: “20 anni in piedi e quasi 20 anni seduti… sappiamo bene com’era prima, ma ci piace tantissimo anche vivere il presente. E vogliamo impegnarci perché sia sempre più facile”.

Viaggio Italia è anche uno spunto di riflessione e di approfondimento sull’accessibilità per tutti, soprattutto per chi vive la disabilità e non trova da solo la forza di reagire alle difficoltà.

Danilo è un progettista e designer, e ha vinto la Menzione d’onore Compasso d’oro nel 2011, Luca è architetto ed è il bassista degli Stearica.

Quest’anno Viaggio Italia è strutturato come un viaggio a tappe, da aprile a dicembre, dal Piemonte alla Basilicata, passando per la Sardegna, inoltre Danilo e Luca usciranno dall’Italia per portare la loro voglia di vivere anche verso varie destinazioni europee.

Nel 2017 si riparte con un gesto di solidarietà, poiché nel 2016 i ragazzi avevano lanciato una raccolta fondi sulla piattaforma lastminuteheroes.org per acquistare uno speciale furgone per Danilo Neri, un loro amico rimasto tetraplegico all’età di 17 anni.

Ora Danilo Neri può ricominciare a viaggiare, diventando anche protagonista di una tappa del nuovo viaggio, quella in programma il 17 Luglio a Sestriere, per fare downhill con gli amici di sempre.

Ci sono due cose che in ogni tappa non mancheranno mai, una è la visita nelle unità spinali, il posto dove chi ha avuto un incidente, come Danilo e Luca, inizia a capire come riprendere a vivere.

viaggioitalia 2La seconda è legata allo sport, fondamentale per Danilo e Luca, che è stato uno strumento di riabilitazione dopo l’incidente e oggi è il loro modo di vedere il mondo.

Luca è il numero sette in Italia nel Tennis in carrozzina è in Viaggio Italia lo vedremo cimentarsi, con Danilo, in imprese che vanno dal surf allo sci, dal rally al parapendio.

Il 17 luglio incontreranno gli atleti paraolimpici di Torino 2006, poi scenderanno sul primo bob adattato e fare downhill sulle montagne di Sestriere.

Viaggio Italia è un viaggio intenso, emozionante, faticoso, ma anche colmo di solidarietà, il pretesto per raccogliere fondi importanti, con un legame con B-Free, associazione no profit con lo scopo di sostenere, promuovere e sviluppare progetti sull’accessibilità e l’eliminazione delle barriere architettoniche.

Tutte le informazioni sul nuovo progetto di solidarietà sono visibili sul sito www.viaggioitalia.org 

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.