Santhià Sfilata di primavera 2017

sfilata primavera 1Anche quest’anno il Carnevale di Santhià, in provincia di Vercelli, avrà un’appendice primaverile, grazie alla Sfilata di primavera prevista per domenica 23 aprile, al di fuori del tempo quaresimale e nel rispetto della tradizione carnevalesca e dei tempi della religione cattolica.

Con questa iniziativa non si vuole solo salutare la nuova stagione, ma anche far conoscere la manifestazione a quelle città che, nel periodo del Carnevale, non possono assistere alle iniziative locali dato che sono impegnate nel loro Carnevale, oltre ad essere un’occasione per creare nuovi momenti di aggregazione sociale e culturale.

Per la Sfilata sarà disponibile a Santhià, in Piazza Zapelloni, un’area sosta dedicata ai camper dal 22 al 24 aprile, curata dalla Compagnia dell’ottimismo, mentre non verrà organizzato il consueto servizio di accoglienza del tradizionale Raduno Camper, organizzato ormai da anni in concomitanza delle sfilate invernali di Carnevale.

Sabato 22 aprile, alle 19.30, nella suggestiva cornice del cortile della Torre di Teodolinda, si terrà la presentazione del documentario diretto da Ugo Nespolo Il Carnevale Storico di Santhià dal 1093, sul Carnevale, oltre alla presentazione dell'inno del Carnevale Storico di Santhià, La Giostra del Carnevale.

Dalle 20.30 ci sarà l’Apericena diffuso, con stuzzichini e golosità lungo La Via del Gusto, in Corso Nuova Italia, in una serie di presidi alimentari di qualità, con Birra artigianale italiana e 
straniera, Mojito, Arrosticini di pecora, Olive ascolane, Gnocco fritto dolce e salato, Focaccia con salumi umbri doc, Specialità di pesce, Pasta artigianale multi gusto, il cioccolato della Fabbrica di Cioccolato di Torino,  il cannolo Siciliano 
e quello al Gianduia di Ciacci Gelato, che ha vinto il Gelato Festival e maestro del gusto, al costo di 10 euro.

Domenica 23 aprile dalle 10.30 ci sarà Le Maschere in cammino, una sfilata lungo Corso Nuova Italia di gruppi mascherati e storici, accompagnati dal Corpo Pifferi e Tamburi e dalla banda I Giovani della Città di Santhià.

Alle 14.30 in Piazza Vittorio Veneto partirà la Sfilata di primavera, che si snoderà lungo l'innovativo percorso della sfilata notturna del 27 febbraio, da Piazza Vittorio Veneto i carri si dirigeranno verso Via Dante Alighieri, Via Gabriele d'Annunzio, Corso Sant’Ignazio e Piazza Aldo Moro.

Gli accessi al percorso di sfilata saranno delimitati da transenne e l’accesso avverrà solo attraverso alcune porte, dotate di una cassa.

Il biglietto d’ingresso costerà 5 euro per gli adulti ed è gratuito per i residenti a Santhià e per i bambini fino a dodici anni, inoltre è previsto uno sconto del 50% sul costo del biglietto d’ingresso per tutti quelli che raggiungeranno Santhià in treno e saranno in possesso del biglietto obliterato in giornata emesso da Ferrovie dello Stato.

A pranzo e a cena si potrà mangiare nel centro storico della città, con cibi provenienti da presidi alimentari di qualità, tra Cioccolati d'Autore prodotti artigianalmente e Gelati di Maestri gelatai.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.