Pralormo Messer Tulipano 2017

messer tulipano 2017 1Dal 1 aprile al 1 maggio torna Messer Tulipano, la grande manifestazione che, nel parco del castello di Pralormo, annuncia la primavera con la straordinaria fioritura di oltre 90.000 tulipani e narcisi, ormai giunta con successo alla diciottesima edizione.

La manifestazione coinvolge tutto il parco, ideato nel XIX secolo dall’architetto di corte Xavier Kurten, che lavorò ai più importanti giardini delle residenze sabaude e, come ogni anno, il tutto è stato rinnovato nelle varietà e nel progetto-colore.

Tra le particolarità della fioritura 2017 c’è anche una collezione di tulipani neri, tulipani pappagallo, viridiflora, e poi migliaia di tulipani rosa antico e, cosa rara per questi fiori, con un delicato profumo, curati da generazioni di coltivatori piemontesi e ora accolti nel parco del castello.

L’edizione 2017 sarà dedicata a Gli Alberi Raccontano, con un ricco catalogo di allestimenti ed esposizioni, tra cui una collezione di bonsai monumentali, curati da oltre 40 anni con tecnica cinese ispirata al rispetto del carattere vegetativo e vivace della pianta, un’esposizione di essenze legno e sezioni di tronchi, oltre agli allestimenti del progetto Aux arbres citoyens dello stilista Walter Dang che ha affidato cinque abiti della Maison ad alcuni designer e pittori torinesi.

Ci saranno anche le installazioni dell’artista Chicco Margaroli - Dzoyè che con A passo con la Natura: l’ontano per un antico cammino giocherà con le parole e con i colori esponendo una collezione di soque dedicate ai tulipani e alla natura, inoltre nel parco sarà collocato un Orto A – Romantico interamente realizzato con erbe aromatiche e, sopra uno dei maestosi cedri del Libano, i mini-orti H2Orto realizzati con bottiglie Pet.

Per trascorrere una divertente e serena giornata all’aperto con tutta la famiglia, il parco offrirà panchine per riposarsi e fare picnic, una caffetteria ristorante e infine, per gli amici a quattro zampe, ciotole d’acqua fresca e veri e propri Dog Bar

Messer Tulipano dedicherà uno spazio alla Lega Nazionale per la Difesa del Cane, sezione di Torino, un’associazione no profit che si occupa della cura, benessere e rieducazione di circa 80 cani abbandonati, oltre a degustazioni, laboratori, dimostrazioni, musiche e animazioni per grandi e piccoli.

In occasione della manifestazione sarà possibile visitare il castello, oggi dimora dei conti di Pralormo scegliendo tra due diversi itinerari: il primo sulla vita quotidiana e i retroscena di un pranzo in una dimora sabauda, il secondo su un plastico realizzato a fine Ottocento dove corrono trenini d’epoca attraversando gallerie scavate nei muri, paesaggi, scali e stazioni.

Il biglietto d’ingresso costerà 8 euro intero, per gruppi prenotati e convenzioni 6,50 e per i bambini dai 4 ai 12 anni 4 euro

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.