• Home
  • EVENTI
  • Golosaria 2017 tra le colline del Monferrato

Golosaria 2017 tra le colline del Monferrato

golosaria 2017 1Sabato 1 e domenica 2 aprile gli operatori del made in Monferrato tra feste, incontri, degustazioni e attività en plein air che coinvolgeranno oltre venti location tra le province di Alessandria e Asti, secondo un programma che offrirà uno sguardo privilegiato sulle colline oggi parte della Comunità Europea dello Sport, proporranno l’undicesima edizione di Golosaria tra i castelli del Monferrato, la rassegna  ideata dal giornalista Paolo Massobrio in collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria.

Cuore della manifestazione sarà il vino locale, che troverà spazio nelle sale del Castello di Uviglie a Rosignano Monferrato con la seconda edizione di Barbera & Champagne e con il meglio del vino rosso piemontese accanto alle produzioni dei piccoli vigneti d’ Oltralpe e a 50 spumanti provenienti da ogni parte d’ Italia, accompagnati da ostriche, fassone, panini gourmet e da un ricco programma di degustazioni guidate.

Il cibo sarà declinato in infinite varianti al Castello di Casale Monferrato dove saranno protagonisti 70 magnifici produttori dal best seller il Golosario di Paolo Massobrio, 15 tra cucine di strada e birrifici artigianali e Stupujtime!, una serie di degustazioni di prodotti vinicoli del Monferrato con 20 aziende partecipanti e 40 vini proposti in assaggio.

Oltre a Casale e Rosignano Monferrato, saranno più di 20 le location coinvolte in un grande weekend di gusto, a partire da Asti, che renderà accessibili le collezioni museali di Palazzo Mazzetti e Palazzo Gazelli di Rossana.

Moltissime saranno anche le opportunità dei castelli, come quello di Gabiano fino al castello Sannazzaro di Giarole, che attraverso visite guidate condurranno alla scoperta dei loro giardini e delle preziosissime stanze, senza dimenticare il castello di Piovera, che domenica sarà vetrina di prodotti tipici, il castello di Piea, che mostrerà i suoi splendidi narcisi in fiore, ma anche Villa Gropella a Valenza, dimora storica che aprirà al pubblico il grande parco.

Ad Altavilla Monferrato, Cascina Cerola unirà il Monferrato al mondo del Giappone con la festa dei ciliegi in fiore e declinerà lo sport con le passeggiate all’aria aperta proposte dalla Scuola Nordic Walking di Alessandria, mentre l’antica Distilleria Mazzetti festeggerà 170 anni con visite guidate alla barricaia e degustazioni gratuite di liquori, distillati e cose buone.

Profumi e sapori antichi saranno ad Alfiano Natta, che farà riassaporare il pane nell’antico forno di Sanico, mentre Albugnano aprirà le porte della canonica di Vezzolano e la Tenuta Montemagno riporterà indietro nel tempo con una cena in stile medievale sabato e la rievocazione di antichi giochi domenica.

E poi ci saranno anche Castell’Alfero, Castelnuovo Don Bosco, Moncalvo e Montechiaro d’Asti, ViarigiFubine, che darà spazio all’artigianato locale oggi Patrimonio dell’Umanità e Ozzano Monferrato, con un programma di visite e degustazioni alla scoperta delle eccellenze e dei prodotti  locali.

Sono davvero molto lo spunto che si potranno cogliere per questa edizione di Golosaria, con tanti itinerari da organizzare e un programma unico.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.