• Home
  • EVENTI
  • Corona di delizie in inverno a Venaria Reale

Corona di delizie in inverno a Venaria Reale

corona di delizie torino 1Da venerdì 10 marzo a domenica 9 aprile, presso l'inQubatore Qulturale e la Biblioteca Civica Tancredi Milone di Venaria Reale, in provincia di Torino, sarà allestita la mostra fotografica itinerante Corona di delizie in bicicletta. La magia dell'inverno, composta da quaranta scatti dei fotografi Fabio Dipinto e Roberto Vietti dedicati all'itinerario ciclabile Corona di Delizie.

La Corona di Delizie è uno degli itinerari ciclistici più apprezzati del Piemonte, grazie anche a Bici&Dintorni, la federata torinese della Fiab (Federazione italiana amici della bicicletta) che l’ha inaugurato nel novembre del 2011, dopo dodici anni di lavoro.

Dalla forma di un anello, il percorso ha la particolarità che si può decidere liberamente il punto di partenza e arrivo, in una zona in periferia di Torino, dove la Ciclopista del Po è l’asse portante della Corona di Delizie, che si snoda attraverso i numerosi parchi istituiti sulle sponde del fiume, come il Parco del Meisino.

Dopo la periferia industriale della città si arriva a Settimo Torinese, dove il parco Mezzaluna è adatto per una pausa colazione o pranzo  al sacco, poi si continua nella direzione del grande Parco regionale La Mandria, dove si trova anche Borgaro con il castello di Santa Cristina, oggi di proprietà privata.

Il percorso continua tra i paesi di Druento e Pianezza, poi arriva alla nuova ciclabile costruita sulle rive della Dora Riparia verso Collegno.

Superato Grugliasco, si arriva a Rivoli, con il Castello e il Museo di Arte Contemporanea, poi si continua verso Beinasco, dove con una futuristica passerella si attraversa il Sangone che si deve poi seguire fino a Stupinigi e Moncalieri, dove il corso d’acqua s’immette nel Po e infine si continua fino al Castello del Valentino, nel centro storico di Torino.

La Corona di Delizie è stata pensata con un occhio al rapporto treno-bici, con varie fermate a Collegno, Moncalieri, Settimo, Borgaro, Venaria e Torino.

Nella mostra quaranta scatti cercheranno di far dimenticare la proibizione delle escursioni a pedali in inverno, giudicate spesso poco attraenti per le rigidità delle temperature invernali.

Il percorso espositivo sarà accompagnato da varie immagini geolocalizzate lungo l'itinerario, pubblicate direttamente sul sito www.inqubatore.it, per continuare questo lungo viaggio.

La mostra sarà inaugurata venerdì 10 marzo alle  12 presso l'inQubatore Qulturale, alla presenza di Alberto Valmaggia, assessore all'Ambiente della Regione Piemonte, il sindaco di Venaria Reale Roberto Falcone, Massimo Tocci Presidente FIAB Torino Bici & Dintorni e Mario Agnese Consigliere FIAB Torino Bici & Dintorni e referente per il progetto Corona di Delizie.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.