• Home
  • CRONACA
  • Bitcoin, una moneta che dimostra una stabile maturità

Bitcoin, una moneta che dimostra una stabile maturità

criptovaluteBitcoin, una moneta che dimostra una stabile maturità

Fin dalla loro creazione, i bitcoin non hanno mai riscontrato la fiducia del magnate americano Warren Buffet, che riteneva questa moneta virtuale un investimento rischioso sotto molti punti di vista. Vediamo insieme, come mai il tempo potrebbe dare torto a queste sue affermazioni.

L’alternarsi del prezzo di questa cripto valuta è sicuramente un dato di fatto che non si può non osservare, ma è anche vero che spesso molte monete come il dollaro americano e lo yen giapponese hanno avuto delle serie svalutazioni a causa di guerre o problemi legati all’economia.
Il 2017 ha visto il Bitcoin raggiungere e poi superare il suo massimo storico di 1.330 dollari, prima di un sostanzioso crollo che ha portato il valore di questa cripto valuta fino a quota $755. I maggiori esperti di criptovalute hanno ipotizzato che il raggiungimento del take profit di molti investitori sia una delle maggiori cause di questo crollo.

 

La posizione di Warren Buffet

Warren Buffet, uno degli investitori più esperti nel mondo delle valute ha sempre avuto una pessima considerazione di questa cripto valuta, definendola un “miraggio” poco attendibile e poco adatta a essere una soluzione di investimento sicura.
Le fluttuazioni di questo 2017, che sicuramente sono riuscite a stroncare i conti di molti investitori sembrano dare conferma a queste affermazioni, ma è analizzando il passato di questa valuta che si riescono ad ottenere una serie di ottime informazioni sul futuro del Bitcoin.

Il futuro del Bitcoin, così come quello di tutte le criptovalute prese in esame da Warren è da sempre molto disfattista. Il criticismo e il verdetto di “imminente fallimento” di queste valute digitali è risuonato in diverse occasioni. Le parole di un investitore valutario di questo calibro, possono sicuramente mettere in allerta i novelli investitori così come le persone che si ritengo esperte nel valutare questa forma d’investimento per i propri risparmi.
Se si analizza con attenzione la situazione dei Bitcoin negli ultimi mesi, si può notare che dopo una caduta che ha visto raggiungere i minimi storici il movimento rialzista della criptovaluta per eccellenza non sembra al momento avere flessioni.
Il canale ascendente che si può notare in un’analisi della situazione degli ultimi 3 anni, sembra essere costante e senza particolari incertezze.

Se è vero che le parole di sfiducia da parte di Buffet sul Bitcoin erano legate ad un suo improvviso rialzo senza nessuna logica, è anche vero che la situazione attuale è totalmente differente a quella che si era presentata nel 2013.
Dal 2015 a oggi, il trend di crescita risulta essere molto stabile e ricco di ritracciamenti e rimbalzi come tutte le altre valute presenti in borsa.

Un mercato sempre più in crescita

Quello che sembrava un fuoco di paglia, in pochi anni si è dimostrato un mercato interessante sia per gli investitori che per le grandi aziende internazionali. IBM e Microsoft, solo per citare due delle più conosciute, hanno scelto di eseguire forti investimenti in questa criptovaluta. Inoltre, nei loro store online è presente anche la possibilità di effettuare pagamenti utilizzando i Bitcoin.

Se da una parte, sono ancora presente una serie di problemi legati alla volatilità di questa moneta così come alla sua sicurezza, dall’altra parte ormai è assodato il suo ruolo come principale criptovaluta a livello internazionale.
Per il momento lo stato di salute di questa valuta è decisamente roseo, sarà solo il tempo a determinare se le parole di sfiducia sancite da Warren Buffet erano un monito reale oppure dettate da una sua personale visione errata.

Pin It

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.