Torino Pietre d’inciampo 2017

pietre inciampo 1Prenderanno il via dalla Circoscrizione 7, le nuove Pietre d’inciampo nel 2017, che si sono viste spesso durante i molti viaggi nel centro storico di Torino o anche all’estero, soprattutto a Berlino.

Le Stolpersteine, ideate dall’artista tedesco Gunter Demnig, sono targhe di ottone collocate su dei cubetti della dimensione delle pietre che compongono strade e marciapiedi.

Ma non sono solo un curioso fenomeno artistico, infatti, ogni targa ricorda una o più vittime dell’olocausto ebraico causato dalla follia del nazismo durante la Seconda guerra mondiale, in particolare in Germania, Polonia e Italia.

Già posizionate a Torino nel 2015, queste pietre sono state ampliate nel loro numero nel 2016, sempre poco prima della Giornata della Memoria, che si tiene il 24 gennaio di ogni anno per ricordare l’Olocausto.

Anche nel 2017 si ripeterà questa singolare iniziativa, ideata dal Museo Diffuso della Resistenza, dal Polo del 900, dalla Comunità ebraica di Torino, dal Goethe Institut e dall’ANED Torino.

Martedì 17 gennaio, alle 10, verrà posta una pietra d’inciampo in corso Palermo 86, per ricordare Guido Graziadio Foa e poco dopo, alle 10,15, in via Aosta 29, sarà posta una pietra per ricordare Rinaldo Corio, entrambi vittime dell’Olocausto.

Le pose proseguiranno in altre zone della città fino ad arrivare alle 12 in piazza Bodoni, di fronte al Conservatorio, quando sarà posta una Stopersteine per onorare la memoria di Leone Sinigaglia, compositore torinese che si distinse nella Torino dell’inizio del Ventesimo secolo e che, nel 1944, morì per una sincope dopo l’arresto da parte della polizia nazista in quanto ebreo.

La posa della pietra a lui dedicata verrà accompagnata da una cerimonia pubblica, alla presenza delle istituzioni cittadine, inoltre il Conservatorio Giuseppe Verdi terrà un concerto in sua memoria alle 17,30.

Le pose proseguiranno anche martedì pomeriggio, tra via Principessa Clotilde e Corso De Gasperi, e mercoledì 18 gennaio, dalle 9,30 in via San Quintino 30, in memoria di Marco Ottolenghi, alle 10,45 in via Onorato Vigliani 172, per ricordare Giovanni Roncaglio.

Più tardi, dalle 12, saranno poste delle Stolpersteine anche fuori Torino, a Moncalieri e Avigliana, sempre per onorare il giorno della memoria, cosi fra Torino e dintorni saranno aggiunte 19 nuove pietre d’inciampo.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.