Brioches all'acqua

brioches acqua 1250 gr di farina 00 -  125 ml di acqua a temperatura ambiente -  7 gr lievito di birra secco -  80 gr di zucchero semolato - un pizzico di sale -  30 di burro – un tuorlo -  1/2 baccello di vaniglia -  Q. b estratto di vaniglia naturale – Q. b latte – Q. b zucchero a velo.

Mettete in una ciotola la farina con il lievito di birra, l'acqua, lo zucchero, la vaniglia, poi impastate il tutto per circa 10 minuti.

Fate sciogliere il burro a parte e una volta freddo incorporatelo all'impasto poco alla volta. Terminare aggiungendo il sale e finite di impastare per altri 10 minuti o fino a quando non si otterrà un impasto liscio, omogeneo ed elastico.

Lasciate lievitare l'impasto a temperatura ambiente, coprendo con pellicola, fino al raddoppio, per circa 1h e 30 minuti.

Raggiunto il risultato rompete la lievitazione impastando leggermente con le mani e riponete il tutto, sempre ben coperto con la pellicola in frigorifero per 3 ore circa. 

Trascorso questo tempo, dividete l'impasto in 8 parti di circa 60 gr ciascuna  e formate delle palline. Disponete le palline, distanziandole, sulla teglia ricoperta da carta forno a lievitare possibilmente in un ambiente tiepido.

Una volta che saranno raddoppiate di volume lucidatele con un composto ottenuto mescolando tuorlo d'uovo sbattuto e latte.

Infornate il tutto a 180° per circa 15 minuti, poi sfornate, lasciate intiepidire e spolveravate le brioches con un pizzico di zucchero a velo.

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.